Xerox arrichisce la gamma di stampanti laser per l’ufficio

Presentati un dispositivo multifunzione destinato ai piccoli uffici, una laser a colori a passaggio singolo e una printer monocromatica a basso costo.

23 settembre 2003 Xerox ha ampliato la gamma di stampanti laser professionali con l'introduzione di tre nuovi modelli. Il WorkCentre Pe16 è dispositivo mutifunzione compatto, che rappresenta l'estensione dell'omonima gamma verso la fascia bassa del mercato, garantendo un costo per copia pari a 2/2,5 centesimi di euro.
Ideale per le piccole imprese e gli ambienti SoHo (Small office Home office), il nuovo all-in-one offre fuzioni per la copia e la stampa Gdi (Graphic Device Interface), che permettono di stampare sfruttando la memoria del computer. L'interfaccia utente particolarmente intuitiva permette di accedere con facilità a tutte le funzioni principali. Anche la manutenzione risulta rapida, grazie alla capacità pari a 250 fogli e alla cartuccia unica, di facile sostituzione.

Disponibile da pochi giorni anche la Phaser 6250, una laser a colori single pass che garantisce una velocità di stampa di 24 ppm. La macchina incorpora un processore da 700 MHz, che aumente considerevolmente la velocità di stampa e riduce il tempo di uscita delle pagine. La risoluzione, pari a 2.400 dpi (punti per pollice), è disponibile anche alla massima velocità di stampa, rendendo questa soluzione ideale per gli ambienti workgroup di medie e grandi dimensioni.
Proposta in cinque configurazioni differenti, questa stampante di rete dispone di avanzate utilità di gestione e soluzione dei problemi via Web. Il pacchetto di offerta prevede un anno di servizio di assistenza onsite gratuita.

Infine, la Phaser 3450 è una stampante monocromatica a basso costo, che va a sostituire il precedente modello 3400 della stessa linea. Con una velocità pari a 24 ppm, la macchina supporta la stampa fronte/retro ed è dotata di un processore a 266 MHz: il tempo necessario per produrre la prima pagina viene, così, ridotto a soli 12 secondi.
Si tratta della soluzione ideale per i piccoli gruppi che generano elevati volumi di stampa, infatti il ciclo di lavoro del modello è pari a circa 100mila pagine/mese. La Phaser 3450 può essere impiegata all'interno di ambienti collegati in rete, offrendo setup istantaneo, monitor di stato per avvisare l'utente in caso di necessità e alcune utility per la gestione in remoto del dispositivo.
La stampante è garantita per un anno e dispone, in tutti i modelli ad eccezione di quello base, di un modulo opzionale per la stampa fronte/retro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome