Windows 10, appuntamento il 29 luglio

La data c’è. Il 29 luglio è il giorno in cui Microsoft renderà disponibile in 190 Paesi, Italia inclusa, il suo nuovo e “definitivo” sistema operativo.
Come abbiamo più volte avuto modo di precisare nel corso di questi ultimi mesi, Windows 10 verrà proposto come upgrade gratuito per tutti coloro che già utilizzano Windows 7 oppure Windows 8.1.

Insieme al nuovo sistema operativo, nel quale è stato ripristinato il menu Start, viene rilasciato anche Edge, il browser che sostituirà Explorer integrando nuove funzioni, tra cui la possibilità di visualizzare i contenuti in modalità Lettura e la connessione con Cortana, l’assistente personale digitale già presente sui dispositivi mobili.

Il rilascio di Windows 10, piattaforma unica per tutti i dispositivi, dallo smartphone alla Xbox, rappresenta una ulteriore conferma dell’impegno di Microsoft anche nel mondo mobile.
Impegno che in questi giorni si concretizza con una acquisizione.
Microsoft ha confermato infatti di aver raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione, per una cifra non dichiarata ma che gli analisti definiscono compresa tra i 100 e i 200 milioni di dollari, di 6Wunderkind, una startup con sede a Berlino, la cui App Wunderlist, dedicata alla gestione delle attività, è stata riconosciuta lo scorso anno da Google come una delle migliori App per la produttività in circolazione.
Per Microsoft un importante arricchimento del portafoglio, dopo l’acquisizione di Acompli lo scorso mese di dicembre, e Sunrise, acquisita in febbraio. Sunrise è una app per il calendaring, mentre Acompli è già stata ribattezzata la prima vera applicazione Outlook mobile per i mondi iOS e Android.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome