Home Apps WhatsApp multi dispositivo, si parte con la beta

WhatsApp multi dispositivo, si parte con la beta

Dopo il recente annuncio, WhatsApp passa rapidamente ai fatti e lancia la beta della versione multi-device.

Attivare la funzionalità in beta testing è molto semplice è rapido, ecco i passaggi da seguire.

Su Android, è sufficiente aprire l’app, cliccare sui tre pallini in alto a destra, e selezionare Dispositivi collegati. A questo punto WhatsApp vi chiederà se volete aderire alla beta multi-dispositivo.

Per iPhone, il percorso è altrettanto facile e del tutto analogo. Aprite le impostazioni di WhatsApp, cliccate su Dispositivi collegati, selezionate beta multi dispositivo e, infine, Usa la versione Beta.

Noi abbiamo provato subito questa beta e, al momento in cui scriviamo, non abbiamo riscontrato alcun problema nè differenze rispetto all’attuale WhatsApp Desktop.

whatsapp

Tuttavia, la società segnala che, trattandosi di una versione beta (e anche preliminare, aggiungiamo noi), è possibile che si presentino malfunzionamenti e rallentamenti.

Forse la potenziale problematica più significativa di cui tener conto è l’impossibilità di comunicare con utenti WhatsApp che utilizzino versioni molto vecchie dell’app.

Tuttavia, crediamo che la platea di utenti in questione non sia particolarmente ampia.
Poter usare finalmente l’app su sistemi desktop senza la necessità dello smartphone apre scenari d’uso molto più ampi. Del resto, la competizione nel mercato si è fatta serrata. Software di videocollaboration una volta riservati alle large enterprise sono ormai diffusi anche nelle abitazioni private, e WhatsApp iniziava ad essere in qualche misura limitante.

La popolarità di questa app è talmente globale da averle permesso di affrontare senza troppi problemi un percorso di innovazione tecnologica, tuttavia non più rimandabile. La storia informatica moderna è ricca di esempio di software dominanti, spariti di scena nel breve volgere di pochi anni. WhatsApp sembra consapevole di questo rischio, e sta operando perchè questo non succeda.

 

1 COMMENTO

  1. Io ho provato per un giorno la versione Beta, poi sono tornato a quella vecchia. Con la versione Beta, se cancelli una chat sul PC, questa non viene cancellata sullo smartphone. Questo per me è un problema che complica la vita nel tenere ordine in whatsapp.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php