WhatsApp Business e customer service, la visione di Infobip

infobip

La gestione del servizio clienti è una delle chiavi essenziali del successo di una azienda, e la comunicazione tramite app come WhatsApp è un fattore abilitante secondo Infobip.

L'azienda fondata da Alena Murar sottolinea che si registra un notevole aumento dell’ubiquità e dell'utilizzo delle applicazioni di messaggistica mobile o di chat. L'uso di app di chat è aumentato notevolmente in tutto il mondo, tanto che la messaggistica è diventata la nuova norma nella comunicazione.
Di conseguenza, le aziende si trovano ad affrontare nuovi standard di comunicazione a tutti i livelli.

Secondo eMarketer, la penetrazione di WhatsApp ha continuato a crescere anche nel 2019 e ora raggiunge l'85,6% nei Paesi Bassi, seguito dall'85,3% in Italia, dall'84,3% in Spagna, dall'83,4% in Germania e dall'82,1% in Finlandia. Non solo: diversi studi recenti hanno dimostrato che l'80% degli adulti invia messaggi quotidianamente e che le applicazioni di chat sono diventate una parte inevitabile della nostra vita, cambiando costantemente sia il modo di comunicare sia le nostre aspettative dalla comunicazione.

Questa tendenza offre però alle aziende l’opportunità di migliorare la client experience e posizionarsi come un'azienda innovativa. Ma in che modo le aziende possono sfruttare uno strumento così popolare per generare esperienze migliori per i propri clienti? La risposta sta in un annuncio fatto da WhatsApp, che l’anno scorso, nel 2018, ha introdotto l’API di WhatsApp Business. Si tratta di una soluzione che consente alle aziende di connettersi con i propri clienti in modo rapido e semplice. Inoltre, ricorda Infobip, la crittografia end-to-end dell'API di WhatsApp Business garantisce che i messaggi inviati dai clienti possano essere letti solo dalle aziende con cui stanno comunicando.

Con i notevoli cambiamenti nel concetto di customer service, l'API di WhatsApp Business sta influenzando positivamente il modo in cui ci si relaziona con i clienti in modo semplice e conveniente: le possibilità rimangono infinite quando la tecnologia è in prima linea nel rafforzare le relazioni tra i brand e i loro clienti.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome