Video in azienda, Cisco si muove

Rilascia nuove soluzioni per automatizzare la fruibilità dei contenuti video e fa sponda sulla convinzione dei dirigenti aziendali.

Cisco ha varato una strategia per consentire di mettere a frutto le potenzialità del video all'interno delle aziende.

Vale la pena? Pare di si: si basa su ricerca che indica come il video sia utilizzato di più e non solo in azienda, ma anche in una varietà di modi.
Più del 70% dei dirigenti aziendali prevede che l’utilizzo di strumenti di fruizione e di comunicazione video nei prossimi due anni crescerà ancora.
Attualmente, il 34% dei dirigenti registra video quotidianamente, e il 62% guarda quelli creati dai dipendenti almeno una volta la settimana.

Cisco allora vuol definire un nuovo approccio ai contenuti video aziendali per migliorare ogni fase della creazione end-to-end e della fruizione, dalla cattura alla trasformazione, dalla condivisione alla distribuzione.
P
er gli amministratori di rete gli sviluppi contribuiscono a ridurre il supporto: l’architettura Cisco medianet è la chiave per diminuire il carico sulle risorse It.

A livello di acquisizione Cisco sta facilitando il processo per la cattura video con l’integrazione tra Cisco TelePresence Content Server, Cisco Mxe 3500 Series e Cisco Show and Share.
Gli utenti potranno registrare un video Hd da qualsiasi endpoint di videoconferenza o telepresenza basato su standard e poi pubblicare la registrazione in modo automatico su Cisco Show and Share e anche trasmettere un meeting in videoconferenza o telepresence.

Sul piano della trasformazione una funzionalità di Mxe 3500 disponibile prossimamente estenderà i tipi di video che gli utenti possono adattare e includeranno il supporto per la riproduzione di registrazioni Cisco WebEx.
Prevede poi di integrare Cisco Pulse Video Analytics, residente nel Mxe 3500, in Cisco Show and Share, consentendo agli utenti di individuare i contenuti video desiderati nel portale di condivisione Show and Share, inclusi video e meeting registrati via WebEx.

Utilizzando funzionalità di riconoscimento vocale Pulse Video Analytics filtra automaticamente i contenuti video per speaker o parola chiave.

Riguardo la condivisione Show and Share è disponibile come applicazione per iPad e iPhone.
Il software Medianet sui router di rete e gli switch di Cisco include ora una suite di funzionalità studiate per accelerare la risoluzione dei problemi.
Tre nuove caratteristiche, Performance Monitor, Mediatrace e Ip Service-Level Agreement Video Operation sono in grado di rendere più facile la progettazione di reti abilitate per fruizione video.

Per quanto riguarda la distribuzione la famiglia di prodotti video Ecds ottimizza l'utilizzo della larghezza di banda e riduce l'impatto del trasporto del video attraverso la rete.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here