La trasformazione digitale cambia gli andamenti del lavoro IT

Il settore Ict sta registrando un incremento della domanda di profili di lavoro con competenze tecniche che possono apportare valore aggiunto.

Entro i prossimi cinque anni, le figure specializzate più richieste saranno i data analyst, seguiti dai Web e mobile developer e dagli esperti di soluzioni DevOps.

È quanto emerge dalla sezione It dell'edizione 2018 della Hays Salary Guide, indagine annuale sull’andamento del mercato del lavoro complessivo in Italia condotta da Hays coinvolgendo un campione di oltre 170 aziende e più di 860 professionisti.

Secondo l’indagine, infatti, le aziende It stanno focalizzando le offerte di lavoro su figure quali il Java developer, il Sap Consultant e il network & security specialist.

Sono diventati più difficilmente collocabili, invece, i profili professionali a basso valore aggiunto, fra cui si collocano gli help desk specialist e i webmaster, oltre agli sviluppatori specializzati in tecnologie ormai superate.

A livello settoriale, attraggono molte risorse i comparti ad alta tecnologia, come il digital e il finance, assieme al comparto food, che offre le minori possibilità di impiego.

Per quanto riguarda le caratteristiche dei candidati, i responsabili delle risorse umane del settore ricercano professionisti con comprovate competenze tecnologiche, come la conoscenza dei principali linguaggi di programmazione e i relativi framework, capacità di dialogo con le business unit e conoscenza fluente della lingua inglese. A ciò si aggiunge un percorso accademico in ambito informatico o ingegneristico.

Retribuzioni: chi sale e chi scende

Da quanto emerge dalla Hays Salary Guide, le figure professionali più pagate del settore (sulla base di un salario mensile fisso lordo moltiplicato per 13) sono i technical aanalyst, i software architect e i big data consultant.

Risultano economicamente in calo, invece, figure come l’help desk specialist, i sistemisti e i Web designer.

A titolo di esempio i process manager con più di 10 anni di esperienza in ambito Business Solutions si aggiudicano uno stipendio annuo di 70.000 euro, seguiti dai senior achitect in ambito sviluppo, con uno stipendio annuo di 65.000 euro e dai technical application manager in ambito Sap Erp, con uno stipendio annuo di 60.000 euro.

Dati e tabelle retributive dell’indagine sono disponibili QUI.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome