Tecnodiffusione acquista il 7% di Algol

A conferma di un mercato distributivo irrequieto, Tecnodiffusione bussa alla porta di Algol e acquista 244.000 azioni della Spa giustificando la mossa con strategie industriali distributive vicine al settore della system integration

Tecnodiffisione, acquistando il 7% del capitale sociale di Algol, mette piede in casa del distributore milanese. La transazione commerciale, avvenuta attraverso l'acquisto sul mercato 244.000 azioni di Algol SpA fa sì che Tecnodiffusione diventi il terzo socio di maggioranza dopo Maurizio Liverani, presidente della società, che detiene il 25% del gruppo, e Marco Podini che dalla scorsa estate ha rilevato il 13% della quota capitale.
Un comunicato ufficiale rilasciato parla di motivazioni d'ingresso legate a progetti industriali e distributive in area business. Probabilmente sono le realtà legate all'attività di system integrator a rientare in questo discorso. Ricordiamo, infatti, che già da qualche mese Algol aveva deciso di mettere sul mercato Epsilan e Telcom, realtà di natura molto simili alla Dsi di Tecnodiffusione.
Attendiamo i commenti degli interessati e del mercato (che certo non dovrebbero tardare)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here