Swyx: hosted solution opportunità per il canale

Vendere servizi VoIp in hosting può essere una buona idea e non è necessario avere l’infrastruttura hardware in sede

«La posizione dell'Italia in fondo alla lista europea nella penetrazione del VoIp per noi è una grande opportunità» introduce così Marco Crueger, vice presidente Emea di Swyx, software house tedesca, la cui filiale italiana è capitanata dall'ex Alcatel Amedeo Macalli.

L'offerta core di Swyx, che risulta al primo posto tra i produttori di soluzioni VoIp nell'Europa occidentale con un market share del 18%, è SwyxWare in versione 6, sistema di telefonia completo basato su Windows Server. «In Italia contiamo circa un migliaio di installazioni - spiega Macalli -, siamo supportati dal distributore Voixes di Bolzano e da Edslan, oltre a un centinaio di rivenditori attivi. Entro la prima metà del 2007 la roadmap prevede l'introduzione della piattaforma hosted rivolta all'Internet provider che vuole fornire servizi di telefonia Ip ai propri clienti, ma anche ai rivenditori interessati a fornire lo stesso servizio. Le modalità di fruizione prevedono il servizio con o senza installazione hardware presso il partner (in pratica l'operatore può marginare sfruttando l'hardware di Swyx - ndr)».

Il focus principale di SwyxWare è, comunque, la Pmi. Si può proporre l'edizione Compact fino a dieci installazioni senza previsione di ampliamento e la Essential, ideata per crescere e modificarsi con il cliente stesso. Ai pacchetti base si aggiunge un portafoglio di moduli aggiuntivi che vanno dall'estensione all'audio conferenza a funzionalità per la gestione individuale delle chiamate. Dal fax VoIp al modulo per la registrazione delle conversazioni e dei log, dalla casella vocale allo SwyxStandby per la continuità della linea in caso di guasto.

Oltre ai moduli, Swyx mette a disposizione dei partner di sviluppo anche il proprio Sdk (Software development kit) per lo sviluppo di customizzazoni. «La vendita della nostra soluzione - chiarisce Macalli - non può prescindere da una corretta analisi dei costi che il cliente ha affrontato finora e dai suoi desiderata, per questo mettiamo a disposizione dei nostri partner anche un modello di analisi consulenziale».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here