Sviluppatori HackerRank

HackerRank è una piattaforma di recruiting per ruoli inerenti alla tecnologia, che aiuta oltre 2.000 aziende in tutto il mondo a valutare le competenze degli sviluppatori. La piattaforma HackerRank, spiega la società, comprende oltre 7 milioni di sviluppatori nella sua community.

Per comprendere lo stato delle competenze degli sviluppatori nel 2020, HackerRank ha pubblicato il suo terzo rapporto annuale denominato Developer Skills Report.

Il sondaggio ha raccolto informazioni da oltre 116.000 sviluppatori di 162 Paesi in tutto il mondo. I dati raccolti forniscono una visione articolata sia sui datori di lavoro che sui dipendenti, su cosa stiano cercando e su come i loro ruoli si stanno evolvendo.

Sviluppatori HackerRank

Tra i punti messi in evidenza dal report, c’è che le aziende di tutte le dimensioni concordano sul fatto che gli sviluppatori full-stack sono la massima priorità, attualmente.

Il 38% dei responsabili delle assunzioni afferma che quello del full-stack developer è il primo ruolo da coprire nel 2020. Rispettivamente al secondo e terzo posto tra le priorità, ci sono gli sviluppatori back-end e i data scientist.

HackerRank mette inoltre in evidenza che l'enfasi sui full-stack developer si è rivelata più pronunciata nelle piccole aziende (1-49 dipendenti), con il 43% delle quali che ha classificato questo ruolo come priorità assoluta.

Sviluppatori HackerRank

A livello globale, JavaScript è il linguaggio che gli hiring manager maggiormente richiedono ai candidati. Tuttavia, non tutti i responsabili delle assunzioni considerano le competenze specifiche del linguaggio come una priorità assoluta: a livello globale, il 14% di essi afferma di essere “language agnostic“ nello screening dei candidati.

Sviluppatori HackerRank

Per ciò che riguarda i linguaggi più conosciuti, poco è cambiato negli ultimi tre anni, sottolinea HackerRank. JavaScript si conferma nuovamente come il linguaggio più conosciuto, anche quest'anno. Inoltre, tra i primi 10 linguaggi più conosciuti ci sono solo due cambiamenti rispetto allo scorso anno, con C# e PHP che si sono scambiati la sesta e settima posizione.

HackerRank fa anche notare che quello che si è affermato come il linguaggio più conosciuto, JavaScript, non è un linguaggio in cui la maggior parte degli sviluppatori impara a scrivere il codice: solamente il 5% degli intervistati l'ha segnalato come il loro primo linguaggio di programmazione.

Java segue un modello simile: è il secondo linguaggio più conosciuto in assoluto, ma solo il 13% degli sviluppatori afferma che è stato il primo linguaggio imparato.

Sviluppatori HackerRank

Per il terzo anno consecutivo, si conferma invece Go come il prossimo linguaggio che gli sviluppatori vogliono imparare. Sviluppato da Google, Go ha visto crescere la sua popolarità dalla sua introduzione nel 2009. E gli sviluppatori in effetti lo stanno, lentamente ma costantemente, imparando: Go sta infatti salendo anche nella classifica dei linguaggi più conosciuti.

Ulteriori interessanti insight sono disponibili nel Developer Skills Report, consultabile sul sito di HackerRank.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome