Intel Neural Compute Stick 2

Nel corso della sua prima developer conference sull’intelligenza artificiale a Pechino, Intel Corporation ha lanciato Intel Neural Compute Stick 2. Questa sembra una normale chiavetta USB, ma nasconde molto di più al suo interno.

Si tratta di un piccolo dispositivo per il deep learning, compatto, portatile e privo di ventole. Consente agli sviluppatori di accelerare la programmazione su prototipi di dispositivi edge. Porta infatti, in maniera semplice, la computer vision e l’intelligenza artificiale sui dispositivi edge e Internet of Things.

Intel Neural Compute Stick 2È una soluzione che offre tutto il necessario per la prototipazione rapida ed efficace di dispositivi smart e edge. Una soluzione dedicata a sviluppatori al lavoro su droni, robot industriali, smart camera, device smart home e dispositivi di tal genere.

L’intelligenza artificiale sul perimetro

Grazie alla Intel Neural Compute Stick 2, i programmatori possono progettare in maniera più efficace gli algoritmi di intelligenza artificiale. Ed eseguire in maniera più veloce la prototipazione della computer vision sull’edge.

Intel Neural Compute Stick 2Mediante il supporto della distribuzione Intel del toolkit OpenVINO, la NCS 2 accelera lo sviluppo di applicazioni di inferenza di deep neural network. Grazie all’incremento delle prestazioni rispetto alla generazione precedente, consente un più veloce test, tuning e prototipazione di reti neurali profonde.

Inoltre, grazie all’ecosistema Intel AI: In Production, gli sviluppatori possono trasferire i prototipi Intel NCS 2 ad altri form factor e mettere in produzione i loro progetti.

Più potenza, nella Intel Neural Compute Stick 2

Intel Neural Compute Stick 2 è basata sull'ultima generazione di Intel VPU (Vision Processing Unit): la Movidius Myriad X VPU. Questa è la terza e più avanzata generazione di VPU di Movidius, società di proprietà di Intel. Ed è la prima a disporre di un neural compute engine incorporato. Si tratta di un acceleratore per l’inferenza di reti neurali profonde, che consente di incrementare la performance.

Intel Neural Compute Stick 2Con un laptop e l'Intel Neural Compute Stick 2, gli sviluppatori possono avere le loro applicazioni d’intelligenza artificiale e computer vision funzionanti in pochi minuti. La  Neural Compute Stick 2 funziona su una porta USB 3.0 standard e non richiede hardware aggiuntivo. Consenten di convertire e implementare modelli addestrati su Pc, su una vasta gamma di dispositivi in modo nativo. E senza la necessità della connettività Internet o cloud.

Intel Neural Compute Stick 2L'Intel Neural Compute Stick di prima generazione è stata lanciata nel luglio 2017. Da quella data ha generato una comunità fatta di decine di migliaia di sviluppatori. Ed è stata presentata in oltre 700 video di sviluppatori e utilizzata in decine di paper di ricerca. Ora, la seconda generazione offre agli sviluppatori prestazioni ancora maggiori, per poter realizzare applicazioni ancora più ambiziose.

Intel Neural Compute Stick 2Informazioni complete sulla Intel Neural Compute Stick 2 sono disponibili a questo indirizzo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome