Siebel annuncia il prossimo rilascio della versione 7.5

Entro la fine dell’anno sarà disponibile un nuovo aggiornamento della suite di Crm, comprende funzionalità per la gestione delle vendite e del marketing in situazioni di multicanalità, integrando anche l’Erm.

Siebel Systems rilascerà la nuova versione delle sue applicazioni di customer relationship management nel quarto e ultimo trimestre di quest'anno. L'edizione di Siebel 7.5 comprende nuove funzionalità per la gestione delle vendite e del marketing in situazioni di multicanalità, entrando anche nell'ambito specifico della gestione delle relazioni con i dipendenti (Erm).

Contemporaneamente, Siebel a provveduto a codificare centinaia di parametri di “best practice” adatti ai diversi settori merceologici e a integrarli direttamente all'interno del suo ambiente. «Abbiamo cercato di espanderci, sempre all'interno della nostra base utenti, dal Crm propriamente detto in direzione dell'Erm e degli strumenti analitici», ha afferrato il responsabile marketing del prodotto per i mercati europei di Siebel, Neil Morgan. «Per noi Siebel 7.5 è solo l'inizio di un radicale processo di cambiamento in direzione di un approccio ancora più ampio e generalizzato al Crm» e la codifica delle best practice ricavate dall'analisi delle migliori aziende dei vari settori è un importante elemento di questa innovazione ha concluso Morgan. In passato Siebel aveva già offerto il parziale supporto dei Web services e dell'integrazione attraverso la sua Universal Application Network.

L'edizione 7.5 aggiunge a questo ambiente integrato il supporto di Soap e del Web services description language (Wsdl). Inoltre Siebel Crm 7.5 offrirà la compatibilità, nel quadro delle applicazioni di eBusiness di Siebel, tra le applicazioni scritte per J2ee e quelle sviluppate per Microsoft .Net. Concorrenti come Sap e PeopleSoft sembrano disposti ad aderire alla realtà degli open standard, ma Siebel ribadisce che la richiesta di una piena interoperabilità con i programmi Microsoft è in cima alla lista di esigenze manifestate dalla clientela, costituita secondo Siebel da circa 3.500 aziende di tutto il mondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here