Sidin Go Hub: massima spinta alla crescita di nuovi brand

Come per Lastline e A10Networks, il Vad torinese punta a dare la massima visibilità e a costruire la notorietà dei marchi che decidono di entrare sul mercato italiano.

Dalla creazione di un comunicato stampa di lancio alla landing page dedicata, dall'advertising on line ai Sidin Webinar, fino alla pianificazione pubblicitaria e alla gestione dell'assistenza tecnica di primo livello.

È una rete di contatti e attività utili al lancio di nuovi brand sul mercato italiano quella messa a punto da Sidin con Go Hub.

Avvezzo a offrire una serie di servizi a valore, il distributore di Torino ha lavorato su un progetto volto a fornire strumenti e risorse utili a strutturare il business “chiavi in mano per promuovere vendor considerati innovativi.

L'obiettivo e chiaro e, attraverso le parole di Valerio Rosano (nella foto), marketing manager di Sidin, parlano di “dare la massima visibilità a costruire la notorietà del marchio, oltre a favorire la lead generation per i Var e i system integrator coinvolti, senza trascurare l'aspetto relativo ai margini”.

Anche per questo, nel progetto di partnership non mancano alcuni elementi essenziali come la promessa di creare business plan dettagliati partendo dall'analisi dei mercati di riferimento, ma anche la messa a punto di una rete di contatti e risorse economiche per generare brand awareness e gestire i flussi di vendita, e la disponibilità di una struttura commerciale, marketing, logistica e operativa di back office.

In questo modo, con Sidin Go Hub si propone come punto di riferimento per creare le giuste connessioni e strutturare il business del nuovo brand, assicurando la massima spinta alla sua crescita.
A sua volta, nel ruolo di Business Partner, l'impegno di Sidin è supportare la new entry sul mercato nostrano con una combinazione di azioni condotte sugli operatori di canale, mentre al fine di raggiungere il pubblico sia attraverso la carta sia via Web, social media e altri canali non convenzionali, il progetto non farà mancare anche l'appoggio di servizi di relazioni pubbliche e comunicazione per la stampa specializzata e media partner innovativi.

Tra i primi a crederci e a beneficiarne: Lastline e A10Networks entrati di recente nell'offerta di Sidin.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here