Home Digitale Sherpany, la cultura del meeting per le organizzazioni moderne

Sherpany, la cultura del meeting per le organizzazioni moderne

Sherpany, fondata nel 2011 a Zurigo, offre un software a supporto della trasformazione
digitale per organizzazioni di medie e grandi dimensioni.
Ad oggi la società è presente in Francia, Germania, Polonia, Portogallo, Svizzera e Italia: il suo obiettivo è favorire la diffusione di un nuovo modo di intendere e gestire le riunioni aziendali.

Del resto, come ha ricordato Andrea Ratzenberger, VP of Sales and Marketing di Sherpany, il motto della società è proprio “ogni riunione è importante.”

Un’importanza che, troppo spesso, costa alle organizzazioni moltissime ore necessarie per preparare i meeting.
Una società presente fra le Fortune 500 che organizzi una sola riunione esecutiva alla settimana, nell’arco di un anno avrà avuto bisogno di ben 300000 ore in attività preparatorie.

Secondo Ratzenberger, il 35% delle riunioni preparatorie viene considerata inutile. Il costo di questi meeting non necessari nei soli Stati Uniti è valutato in ben 37 miliardi di dollari.
Un sondaggio Forrester rivela che nel mondo post-Covid il 92% dei dirigenti incontra difficoltà che riducono la produttività delle riunioni; il 46% ritiene che la conseguenza delle riunioni improduttive sia la perdita di vantaggio competitivo.

sherpany

Ed è proprio per superare questi ostacoli che interviene Sherpany, il cui ruolo è abilitare al meglio le riunioni formali.
Un processo che, come ha sottolineato Ratzenberger, prevede prima di tutto un cambio di mindset nei processi e metodi di workflow delle organizzazioni. Il manager ha infatti dichiarato che «Il nostro approccio è innovativo, pragmatico e trasversale: l’innovazione sta nel punto di vista. La tecnologia offre l’opportunità di un cambiamento sistemico che duri nel tempo. L’innovazione e la tecnologia Sherpany si evolvono organicamente aiutando le persone a seguire i processi e sfruttare la tecnologia.»
A testimoniare la validità di quanto detto da Ratzenberger è il retention rate: il 98% dei clienti rinnova i propri contratti. Si tratta di un risultato incredibile, se si considera un fisiologico numero di clienti che cessa la propria attività, oppure è oggetto di fusioni aziendali.
Altrettanto ambiziosi sono gli obbiettivi di crescita, secondo i quali Sherpany continuerà a raddoppiare il proprio fatturato anche nei prossimi anni.

Andrea Ratzenberger
Andrea Ratzenberger

La soluzione software di Sherpany,  sicura e accessibile via web, smartphone e tablet, supporta quindi i leader nella gestione operativa e decisionale dei meeting di alto profilo.
Questo si traduce in risparmio di tempo, riduzione dei rischi, aumento della compliance e della sicurezza e, in generale, miglioramento della produttività.

I meeting direzionali sono i luoghi deputati al “prendere le decisioni giuste”, un momento
decisivo di collaborazione e, soprattutto, di espressione della leadership. È quindi
essenziale che siano il più produttivi possibile e che non sovraccarichino inutilmente agende
già fitte di impegni.
gradi di accessibilità ai documenti, sono in grado di portare a termine compiti fondamentali,
prima, durante e al termine di ciascun meeting. E questo nel pieno rispetto di privacy,
sicurezza e compliance in termini di valenza legale di tutti i dati e documenti condivisi.

Sherpany in Italia, successi e cambiamento culturale

Secondo Gabriele Baraldi, Country Manager per l’Italia di Sherpany, fin dal 2018 (anno in cui la società ha aperto la sua filiale italiana a Milano) il nostro paese ha risposto positivamente alla evoluzione delle riunioni proposte dalla società svizzera:
un risultato importante se si considera che i progetti di trasformazione digitale non erano ancora sviluppati come lo sono oggi.

La sfida principale in Italia, sottolinea Baraldi, è soprattutto culturale. Anche società molto innovative possono rivelarsi poco propense a cambiare nel profondo il workflow aziendale.
Sherpany si rivela molto efficace nel rassicurare clienti e prospect anche dal punto di vista della sicurezza: la società garantisce l’integrità dei dati gestiti attraverso la propria piattaforma, anche affidandosi alla georidondanza dei data center su cui si appoggia.
Gli utenti, ognuno secondo il proprio ruolo, e se necessario con diversi gradi di accessibilità ai documenti, sono in grado di portare a termine compiti fondamentali, prima, durante e al termine di ciascun meeting. E questo nel pieno rispetto di privacy, sicurezza e compliance in termini di valenza legale di tutti i dati e documenti condivisi.

sherpany
Gabriele Baraldi

Un chiaro vantaggio operativo di Sherpany è la centralità in un’unica piattaforma per la gestione dei meeting: Baraldi ha sottolineato che eliminare un grande numero di soluzioni software da usare per un medesimo obbiettivo significa ridurre drasticamente la complessità dell’infrastruttura.
Ne consegue minor assistenza e una curva di apprendimento senza dubbio più morbida. Anche questo è un punto importante del successo di Sherpany, che dimostra senza dubbio di saper capire le esigenze delle organizzazioni.

La peculiarità del tessuto economico italiano, composto da un impressionante numero di Pmi, non è per Sherpany un ostacolo. Baraldi ha infatti riscontrato un forte processo di rinnovamento culturale, che sta rimodulando le aziende italiane verso una modernità dei processi senza dubbio non più procrastinabile.

Sherpany affianca l’azienda grazie ad un team di customer success, fondamentale nel guidare il cambiamento indispensabile a livello di mindset aziendale. Naturalmente la società svizzera non potrà intervenire nei processi di una specifica socieà cliente, ma affianca il cliente nel metodo

Il manager italiano ha infine la visione del futuro post-covid, lato meeting. Secondo Sherpany il futuro sarà ibrido con meeting parte in presenza e parte online, e la ragione è semplice: siamo animali sociali e non è una condizione negoziabile.

Sherpany affianca l’azienda cliente grazie ad un team di customer success, fondamentale nel guidare il cambiamento a livello di mindset aziendale.
Naturalmente la società svizzera non potrà intervenire nei processi di una specifica società cliente, ma ne agevolerà il rinnovamento dei metodi e, in ultima istanza, ne migliorerà la produttività.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php