Home Apple Completata l'acquisizione: Shazam è ufficialmente di Apple

Completata l’acquisizione: Shazam è ufficialmente di Apple

Formalmente, Apple aveva acquisito Shazam lo scorso dicembre. Ma per considerare definitiva l’operazione bisognava attendere il benestare dell’Antitrust. Che ora è arrivato.  Apple può quindi confermare di aver completato l’acquisizione di Shazam, una delle app musicali più note e apprezzate, usata da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo. Ricordiamo infatti che l’app permette di identificare un brano semplicemente facendolo ascoltare all’app.

Subito via la pubblicità

L’entrata in Apple comporterà ben presto un’importante novità: la rimozione della pubblicità per consentire a tutti gli utenti di godersi il meglio dell’app senza interruzioni. E molto probabilmente ci sarà una maggiore integrazione con Apple Music, dove Shazam potrebbe contribuire a migliorare l’esperienza del servizio. D’altro canto, è facile prevedere che l’app di Shazam non privilegerà più l’ascolto dei brani riconosciuti su Spotify a beneficio di Apple Music. Oggi i due servizi assieme ricevono 1 milione di clic al giorno proprio dagli utenti dell’app.

Apple e Shazam hanno alle spalle una lunga storia insieme. Shazam è stata fra le prime app disponibili al momento del lancio del nostro App Store e si è affermata come una delle app preferite dagli appassionati di musica in tutto il mondo –  ha dichiarato Oliver Schusser, Vice President di Apple Music in Apple –. Condividiamo la stessa passione per il mondo musicale e l’innovazione, perciò non vediamo l’ora che i nostri team inizino a lavorare insieme per offrire ancora più modi di scoprire e ascoltare musica“.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php