5g

Avevamo parlato qui del Memorandum siglato da TIM e dal Governo della Repubblica di San Marino sulla rete mobile 5G.

Ora TIM ha reso noto che la prima antenna 5G a standard 3GPP è stata accesa a Faetano.

E questo è solo il primo passo: entro il 2018, informa l’azienda, sarà completata la copertura in tutto il Paese.

A quel punto San Marino sarà il primo Stato 5G in Europa.

Questo traguardo è stato raggiunto attraverso l’unione degli intenti e gli sforzi condivisi delle realtà coinvolte. Vale a dire TIM, la sua controllata TIM San Marino, Nokia e il Governo di San Marino.

Questa tappa è stata resa possibile grazie alla banda di frequenze 3,5 GHz messa a disposizione dal Governo di San Marino. Ed è la prima del piano di rete del progetto, che prevede di completare la copertura 5G entro la fine dell’anno.

Il 5G apre le porte del futuro

A Faetano è stato installato un apparato radio a standard 3GPP Rel15, dotato di tecnologia Massive-MIMO. Si tratta di un’antenna capace di gestire contemporaneamente decine di segnali radio in entrata e in uscita. E che è in grado di adattarsi dinamicamente alla posizione dei singoli utenti e alla domanda di traffico.

La soluzione end-to-end Nokia prevede inoltre la virtualizzazione sia delle componenti di rete sia dell’accesso radio.

Entro la fine di settembre TIM e Nokia inizieranno l’installazione degli apparati 5G a 26 GHz. Lo scopo è di testarne le potenzialità sul campo con terminali 5G equipaggiati con entrambe le bande. In tal modo San Marino diventerà un laboratorio a cielo aperto per la sperimentazione di servizi innovativi basati sul 5G.

La tecnologia di telefonia mobile 5G può potenziare, quando non addirittura abilitare, un’ampia serie di settori fondamentali. Industria 4.0, sicurezza pubblica, smart city e turismo digitale sono alcuni degli ambiti interessati alle potenzialità del 5G.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here