La robotizzazione dei processi guadagna sempre più spazio

I processi operativi saranno sempre più automatizzati: la dimensione del mercato della Robot Process Automation dovrebbe raggiungere gli 8,6 miliardi di dollari entro il 2023, con una crescita del 36,2% nel periodo 2018-2023.

Si prevede una crescita significativa della domanda del mercato, dovuta al rapido aumento dell'adozione di soluzioni avanzate di automazione aziendale e all'aumento della domanda di forza lavoro virtuale per eliminare le attività umane ripetitive nel business, in tutto il mondo. Inoltre, lo sviluppo di software di automazione a basso costo e facilmente disponibili sta alimentando ulteriormente la crescita del mercato, a livello globale.

Questo racconta un report di P&S market research che spiega come il crescente progresso nell'intelligenza artificiale e nel calcolo cognitivo, che includono tecniche di machine learning e una maggiore potenza di calcolo, e l'adozione di entrambe le tecnologie nell'automazione dei processi robotizzati consente all'industria di crescere in modo efficiente.

In precedenza l'intelligenza artificiale e la robot process automation erano considerate due tecnologie diverse, ma ora si completano a vicenda per elaborare enormi volumi di dati e fornire un migliore processo decisionale alle organizzazioni.

L'informatica cognitiva, che include apprendimento adattivo, riconoscimento vocale e algoritmo di identificazione del modello, viene ereditata dall'automazione dei processi robotici per trasformare il business e portare l'organizzazione ad un livello di crescita superiore.

Rimane però qualche criticità. I frequenti cambiamenti nella tecnologia di automazione ostacolano la crescita e ci sono problemi di resistenza dei dipendenti e di onboarding. L'implementazione di qualsiasi nuova tecnologia sembra essere stressante per un dipendente in quanto porta una maggiore responsabilità.

Banche e risorse umane

Un’altra indagine stima un aumento sostanziale dell'uso del software Rpa (Robotic process automation) in numerose funzioni di conformità, dal 41% nella raccolta dei documenti al 32% nei sistemi off-boarding per le banche. Secondo il sondaggio gli intervistati hanno identificato nell’Rpa una delle nuove tecnologie più promettenti per automatizzare i processi di conformità, risparmiare tempo al personale, ridurre gli errori e migliorare l'esperienza del cliente. Più lenta appare invece l’adozione nel settore delle risorse umane  dove il cammino sembra più lento.

Lassunzione di nuovi membri del personale e la loro messa al lavoro dopo l'assunzione richiede generalmente circa un mese. I diversi processi - l'acquisizione di referenze, la verifica delle identità, la valutazione della salute e della sicurezza, la comprensione delle pratiche, delle politiche e della cultura aziendali da parte dei collaboratori - richiedono un complesso insieme di azioni e di strumenti non facilmente automatizzabili. Tuttavia, c'è molto da guadagnare. Oltre a guidare l'efficienza riducendo il tempo speso per i processi e la conformità, automatizzando attività come questa sarà possibile liberare lavoratori qualificati per applicarli a lavori più creativi.

Infatti, i potenziali aspetti positivi rendono inevitabile l'automazione delle funzioni di supporto, poiché le forze di mercato spingono le aziende a perseguire una sempre maggiore efficienza. L'indagine lo conferma, con il 72% dei datori di lavoro che prevede che alcune assunzioni e ruoli HR saranno completamente automatizzati entro il 2028.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here