Home Prodotti Sicurezza Proton lancia Pass for Business, un caveau per le password del team

Proton lancia Pass for Business, un caveau per le password del team

Proton, società svizzera focalizzata sulla privacy, ha presentato un nuovo strumento di sicurezza aziendale: Pass for Business. Con questo, spiega l’azienda, è possibile creare facilmente un “caveau svizzero crittografato” per archiviare e controllare l’accesso ai dati di login, alle carte bancarie e alle note sicure della propria organizzazione.

Proton sottolinea il fatto che, essendo una società svizzera, gli utenti possono beneficiare delle stesse leggi sulla privacy e della neutralità di cui godono le società svizzere, al di fuori della giurisdizione degli Stati Uniti e dell’UE. Tutti i dati sono archiviati in Europa, su un’infrastruttura di proprietà e gestita da Proton (nessun servizio cloud di terzi). Oltre 50.000 organizzazioni, dalle startup alle aziende Fortune 500, utilizzano già gli altri servizi Proton for Business – mette ancora in evidenza l’azienda – per i vantaggi offerti dalla crittografia avanzata e dalla protezione dei dati.

Per aiutare un maggior numero di organizzazioni ad accedere a una sicurezza migliore, l’azienda sta offrendo uno sconto del 50% su Proton Pass for Business per un periodo limitato, con prezzi a partire da 1,99 dollari per utente, al mese.

Proton Pass codifica non solo le password, ma anche metadati come nomi utente e indirizzi web. Come tutte le altre applicazioni dell’azienda, Pass è open source e viene sottoposto a regolari verifiche da parte di terzi. L’azienda già lo scorso anno aveva lanciato il password manager Proton Pass. Ora, Proton Pass for Business è progettato per aumentare la sicurezza e la produttività del proprio team, in vari modi.

Proton PassProton Pass for Business è innanzitutto un password manager pensato in modo specifico per i team di lavoro. L’interfaccia è progettata per essere intuitiva e con un’esperienza d’uso gratificante. Questo, secondo lo sviluppatore, non solo ridurrà i problemi di onboarding, ma garantirà anche che i dipendenti lo utilizzino effettivamente come previsto.

Grazie alle estensioni per browser e alle app per dispositivi mobili, è possibile compilare automaticamente i dati di login e i codici per l’autenticazione a due fattori, in modo che il team sia più efficiente e sicuro. È anche possibile importate facilmente i propri dati da altri fornitori.

Gli amministratori possono aggiungere e gestire più utenti e impostare le autorizzazioni. Le impostazioni di condivisione sono flessibili e consentono un controllo granulare.

Proton – sottolinea l’azienda – deve rispettare severe leggi sulla protezione dei dati, tra cui il GDPR e l’HIPAA, e non può mai divulgare i dati degli utenti a nessuno senza un ordine del tribunale svizzero. Per questo l’azienda descrive Proton come “un rifugio neutrale” per i dati aziendali dei clienti.

Proton PassL’autenticazione a due fattori (2FA) è fondamentale per una sicurezza avanzata, perché può impedire agli hacker di accedere agli account anche se le password vengono esposte in un attacco di phishing o in una fuga di dati. Ma molte persone spesso trascurano la 2FA perché può essere complicata da configurare. Proton Pass elimina il problema, grazie al supporto 2FA integrato e attivabile con un solo clic.

Proton Pass consente inoltre di generare alias e-mail quando si creano nuovi account online o ci si iscrive alle newsletter. L’uso degli alias e-mail aggiunge un livello di protezione dal phishing per la propria azienda, consentendo di ricevere e-mail senza rivelare il proprio vero indirizzo o dominio aziendale. Gli alias aiutano anche a ridurre lo spam e a prevenire il furto di identità.

I piani Proton Pass for Business sono dotati di Sentinel, la tecnologia anti-phishing dell’azienda che utilizza l’intelligenza artificiale e gli analisti umani del team di cybersecurity di Proton per monitorare i tentativi di accesso sospetti. Questo programma è in grado di bloccare gli attacchi di account takeover, anche se l’aggressore ha già rubato la password, sottolinea l’azienda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

Iscriviti alla newsletter

css.php