PowerBuilder passa al formatoPocket

Sybase rilascia il codice beta per Pocket PowerBuilder, versione scaled-down della piattaforma di sviluppo applicativo indirizzata ai dispositivi portatili.

22 Aprile 2003 Il fornitore californiano di soluzioni software per l'e-business Sybase ha rilasciato il codice beta di Pocket PowerBuilder, versione scaled-down della piattaforma di sviluppo applicativo dell'azienda indirizzata ai dispositivi mobili.
Secondo i responsabili della società, Pocket PowerBuilder permetterà agli utenti di PowerBuilder di costruire applicazioni mobili e wireless operanti sui dispositivi che integrano il sistema Windows Ce di Microsoft. Pocket PowerBuilder continuerà ad integrare la tecnologia di Sybase per l'accesso ai dati DataWindow e il database mobile -nonché soluzione per la sincronizzazione enterprise- Sql Anywhere Studio. Secondo Warren Wilson, analista della società Summit Strategies, l'iniziativa di Sybase rappresenta una buona implementazione al mercato relativamente giovane dei tool di sviluppo. Mercato animatosi alcune settimane fa anche con il lancio, da parte dell'irlandese Iona Technologies, del tool di business process integration Mobile Orchestrator, basato sulle tecnologie dei Web service per supportare la tecnologia mobile dei chip Centrino di Intel. Mobile Orchestrator si adatta al modello di Occasionally Connected Computing di Intel, sostanziandosi in un'applicazione Web service che permette ai lavoratori mobili di operare sempre con lo stesso livello di efficienza, siano essi collegati o meno a un network.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome