Sybase appronta PowerBuilder 9.0

La nuova release sarà la base dell’iniziativa 4GlPlus, che rappresenta la futura generazione dell’ambiente Rad.

4 marzo 2003 Sybase metterà sul mercato PowerBuilder 9.0 verso fine marzo. I responsabili della società hanno affermato che la nuova release sarà la base per l'iniziativa di Sybase, denominata 4GlPlus, che rappresenta la futura generazione dell'ambiente Rad (Rapid Application Development) della società. PowerBuilder 9.0 supporta sia lo sviluppo in Java 2 Enterprise Edition sia quello in Microsoft .Net. La nuova release vede anche caratteristiche di supporto dei servizi Web e supporto per application sever di terze parti. Più nello specifico, PowerBuilder 9.0 permette agli sviluppatori di creare e distribuire i servizi Web ed è dotato di una maggior integrazione con Sybase PowerDesigner, strumento di modellazione e progettazione della società, Xml DataWindow, Rad JavaServer Pages (Jsp), il modello PowerBuilder Document Object e PowerBuilder Native Interface.

L'Xml DataWindow importa dati da documenti e li salva in un documento Xml personalizzato dall'utente; la funzionalità Rad JavaServer Page permette agli sviluppatori di sviluppare e distribuire applicazioni Jsp utilizzando gli strumenti. PowerBuilder 9.0 include, inoltre, PowerBuilder Native Interface, PowerBuilder Document Object Model, miglioramenti di controllo del codice sorgente e rapporti in Pdf. PowerBuilder 9.0 supporta anche Ibm WebSphere, WebLogic di Bea Systems, Oracle9iAs, tra le piattaforme supportate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome