Home Digitale Percorsi digitali: marketing automation per la generazione di lead

Percorsi digitali: marketing automation per la generazione di lead

La generazione di lead è parte essenziale di qualsiasi strategia di successo, e secondo Oracle un valido aiuto può essere fornito dalla marketing automation.

Quando creano contenuti, i professionisti del marketing di successo toccano i punti deboli del lettore e forniscono preziose informazioni sui modi per affrontarli.

Secondo PWC, il 73% degli utenti afferma che l’esperienza del cliente è importante per il modo in cui interagiscono con i contenuti.

DemandMetric ha rilevato che il 90% dei clienti ha trovato utile il contenuto personalizzato.

Che caratteristiche deve avere una content experience che guidi i lead?
Personalizzazione e rilevanza che aiutano a rendere il contenuto qualcosa che il pubblico può utilizzare o da cui ottenere valore (sia per B2B che B2C ); un forte layout creativo, di facile lettura e di facile comprensione, e infine deve essere reso il più semplice possibile ed evitando modi eccessivamente complicati di interagire con il contenuto.

Ma in che modo questo contenuto può raggiungere il pubblico previsto? Come può essere consegnato? A questo punto entra in gioco la marketing automation

L’automazione del marketing consente una più stretta collaborazione con le vendite.
Ogni campagna di marketing inizia con i dati dei clienti. Questi dati sono essenziali per sapere chi è la customer base, cosa sta cercando, le sue preferenze e quali problemi sta riscontrando. Inoltre, consentono di capire su quali canali effettuare le campagne e qual è il momento in cui sono più efficaci.

Peraltro gli strumenti di marketing automation non sono solo utili per raccogliere dati utilizzabili, ma possono anche aiutare a promuovere un più stretto allineamento tra marketing e vendite.

Dati di qualità superiore si traducono in una maggiore qualità dei lead qualificati per il marketing (MQL). Strumenti sofisticati consentono al marketing e alle vendite di impostare un’ampia gamma di criteri su cui valutare e assegnare un punteggio ai lead.

Questi strumenti consentono inoltre ai team di calibrare i filtri per consentire la giusta quantità di lead da fornire nel flusso di lavoro di vendita. L’automazione è anche la chiave per fornire questi lead in un Crm il più rapidamente possibile.

Infine, l’automazione del marketing può fornire alle vendite approfondimenti su tutti i punti di contatto con i clienti e su quali contenuti hanno interagito, al fine di garantire che la loro conversazione sia pertinente al momento giusto.

Migliori sono i dati, maggiori sono le possibilità che il marketing ha di inviare un lead più qualificato alle vendite.

Uno degli aspetti più importanti per un sito web è indirizzare il traffico verso di esso e utilizzarlo come luogo per fornire risposte alle domande dei potenziali clienti, inclusi i prodotti e servizi che offri e le testimonianze di clienti soddisfatti.

marketing automation

È possibile utilizzare varie pagine di destinazione per facilitare l’interazione con varie risorse e impedire agli spettatori di abbandonare la pagina di destinazione. Le pagine di destinazione possono essere personalizzate e utilizzate anche per i moduli e utilizzate al posto dei pdf che devono essere scaricati.

Molti siti web utilizzano i chatbot per aiutare i visitatori a navigare nel sito e ad effettuare le loro domande. Più chatbot interagiscono con i visitatori, maggiore è l’intelligenza generata, che a sua volta può aiutare a migliorare sia l’esperienza sul tuo sito che darti informazioni sui visitatori del tuo sito web e sui contenuti che li interessano.

La marketing automation sostituisce i processi manuali, consentendo di raccogliere i dati necessari per identificare i migliori lead e coinvolgerli con i contenuti più pertinenti e di valore. Sostituisce anche le attività manuali che i professionisti del marketing non possono svolgere in modo efficace su larga scala con la precisione necessaria, come la distribuzione di contenuti in una varietà di formati su una varietà di canali.

In definitiva, secondo Oracle le piattaforme di automazione del marketing portano efficienza e velocità. Anche i marchi con team di marketing più piccoli possono superare quelli con più personale e risorse quando le attività giuste vengono sostituite con l’automazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php