Per gli Hd Samsung il silenzio è d’oro

Prima tappa di un’allargamento produttivo in vari comparti dzll’It, arriva la gamma di hard disk SpinPoint, dotata di vari modelli che puntano, tra l’altro, su bassi consumi energetici e dispersione acustica.

Samsung prepara un'offensiva massiccia sul pianeta It. Per il 2002, infatti, le strategie del produttore coreano puntano a superare i confini storici dell'elettronica di consumo, "invadendo" il mercato dell'Information Technology: accanto ai monitor, arrivano dunque prodotti che spazieranno dalle stampanti laser alle soluzioni per lo storage. In quest'ultimo settore, Samsung scommette in particolare su due nuove famiglie di hard disk, che fanno della silenziosità la propria arma vincente: le proposte riguardano la gamma SpinPoint nelle serie P40 e V40, entrambe costituite da quattro modelli e con una capacità di memoria variabile da 20 a 80 Gb. La serie P40, in particolare, presenta una velocità di rotazione di 7.200 rpm e si propone nei modelli Sp2001H (con funzionalità che lo rendono adatto a desktop per utenti finali), Sp4002H (dotato di due testine e di un unico disco, si indirizza a piccole unità server), Sp6003H (con doppio disco e tre testine, si pone a target le unità server complesse). Chiude il cerchio la versione top della gamma, Sp8004H, hard disk dotato di due dischi e quattro testine per la lettura e il salvataggio dei dati, che assicura emissioni minime di rumore e di calore.

Dal canto loro, con una frequenza di trasferimento termico interna pari a 443 Mbit/s e una memoria cache di 2 Mb, tutti i modelli SpinPoint V40 garantiscono la lettura del disco in 7 secondi e sono in grado di ridurre il consumo energetico anche nei momenti di massimo utilizzo, gestendo un gap acustico di 0,2 bells tra le fasi di riposo e quelle di impiego.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome