Home Cloud Arriva il PaaS made in Europe, lo fanno OVHcloud e Platform.sh

Arriva il PaaS made in Europe, lo fanno OVHcloud e Platform.sh

Il tema della sovranità coinvolge anche per il Platform as a service: OVHcloud e Platform.sh propongono agli sviluppatori una soluzione PaaS integrata perlo sviluppo di applicazioni e siti web.

Web PaaS, basato su Platform.sh, è al 100% integrato nel portfolio di soluzioni firmate OVHcloud.

Entrambe le aziende sono membri di GAIA-X, sono convinte della necessità di costruire un’alternativa cloud europea e hanno messo a punto una soluzione completamente localizzata in Europa che rispetta i requisiti del GDPR.

Chi è Platform.sh

Platform.sh è una piattaforma di servizi cloud per l’hosting di applicazioni web. La piattaforma per il continuous delivery. È disponibile in Europa, negli Stati Uniti e in Asia, con partnership globali con Aws, Orange, Azure ed ora OVHcloud. L’azienda è vincitrice del programma di finanziamento europeo Horizon2020, ha sede a Parigi e a San Francisco, e ha tra i suoi clienti brand come Financial Times, Gap, Unity3D, Adobe Magento, Orange, Hachette, The British Council. Nel 2020 si è unita a Gaia-X per un cloud europeo.

Combinando l’infrastruttura di OVHcloud con la tecnologia di Platform.sh, Web PaaS alimentato da Platform.sh consente la produzione semplificata e una maggiore sicurezza dei siti e delle applicazioni web in un ambiente cloud aperto e reversibile.

La tecnologia di Platform.sh è compatibile con tutte le maggiori piattaforme web leader di mercato, come Drupal, Magento, WordPress, Symfony, e può essere usata per impiegare componenti scritti in PHP, Node.js, Python, Go, Rust, .Net o Java.

Web PaaS alimentato da Platform.sh è integrato nel control panel di OVHcloud e conferisce ai team di sviluppatori un’infrastruttura gestita da OVHcloud per progetti e scrittura di codici.

In questo modo possono sviluppare applicazioni basate su un tempo di esecuzione o un ambiente di servizi web a propria scelta, utilizzando modelli predefiniti per i propri progetti.

Grazie alla possibilità di aggiungere rapidamente all’ambiente di produzione vCPU, con memoria o ulteriori ambienti di test, la soluzione garantisce agilità ed è personalizzata per soddisfare le esigenze degli sviluppatori.

Il deployment continuo, inoltre, è integrato con funzionalità native (GitHub integrato, CI/CD) e la gestione accurata dei ruoli rende più efficiente la collaborazione su progetti web.

Ciascun membro del team (sviluppatore, designer o editor) sarà in grado di lavorare parallelamente su più ambienti.

La soluzione si suddivide in tre livelli: Start, Develop ed Expand. L’offerta Start, che offre una licenza unica, si adatta ai freelance; la Develop (3-5 licenze) e quella Expand (più di 10 licenze) soddisfano le necessità di team di sviluppatori più ampi ed inseriti all’interno di una web agency o di advertiser.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php