Overture acquista Altavista

L’operazione valutata 140 milioni di dollari in contanti ed azioni

19 febbraio 2003 La californiana Overture avrebbe resa nota la propria intenzione di acquisire Altavista, la cui maggioranza è attualmente in mano a Cmgi, per poi cederne la tecnologia ai propri clienti, tra i quali figurano Yahoo, Msn e Aol Europe. Inoltre, la società avrebbe già dichiarata la propria intenzione di utilizzare AltaVista.com per testate nuovi servizi e prodotti marketing.
Ted Meisel, presidente e Ceo di Overture, nello spiegare i motivi che hanno portato alla decisione di acquisire Altavista, ha sottolineato che da tempo Overture cercava di aggiungere ai propri servizi la ricerca algoritmica e che alla fine sarebbe arrivato alla decisione di portarsi la tecnologia in casa, piuttosto che prenderla in licenza.

Per quanto riguarda invece i termini della transazione, Overture pagherà 80 milioni di dollari in azioni, oltre 60 milioni in contanti, oltre ad assumersi alcuni degli oneri di Altavista. Nondimeno, l'acquirente ha reso noto che non cambieranno le sue previsioni finanziarie per il primo trimestre del 2003. L'operazione dovrebbe essere finalizzata nel prossimo mese di aprile. Il Ceo di Altavista James Barnett rimarrà nel suo ruolo, e risponderà all'attuale vice presidente di Overture Alex Cory.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here