Home Hardware Datacenter Nuovi server bare metal OVHcloud per carichi di lavoro critici

Nuovi server bare metal OVHcloud per carichi di lavoro critici

Ovhcloud completa l’offerta di server bare metal con due nuove gamme di macchine, i server Scale e High-Grade, ottimizzati per eseguire attività complesse, ad alta disponibilità e e ad alto consumo di risorse.

I nuovi server, che saranno disponibili presso i data center Ovhcloud in Europa, Stati Uniti e Canada, sono indirizzati a svolgere carichi di lavoro critici che richiedono piattaforme pronte all’uso, ottimizzate per funzionare con i principali software.

Le nuove gamme di prodotto Ovhcloud sono indirizzate a grandi aziende, settori bancario, sanitario e industriale, alle università e i centri di ricerca.

I server bare metal Scale e High-Grade sono ottimizzati per eseguire attività complesse e ad alto consumo di risorse, particolarmente

I casi d’uso vanno dalla gestione dell’Hyper Converged Infrastructure (HCI), in particolare per le aziende che devono consolidare i propri data center, al Software Defined Storage (SDS), che consente alle aziende di assorbire le esigenze associate all’aumento del volume di dati da gestire, controllando i costi, dalla virtualizzazione, containerizzazione e orchestrazione per la distribuzione di progetti o la modernizzazione delle applicazioni, ottimizzando gli investimenti in hardware e software ai Big Data e analytics.

I server bare metal sono indirizzati anche ad archiviazione e backup, perché le soluzioni di storage devono soddisfare esigenze molto specifiche, come la gestione agile dei flussi di informazioni, la prevenzione dei guasti, la garanzia dell’archiviazione ottimale dei dati critici e il rispetto delle leggi in vigore, e alla realizzazione di Virtual Desktop Infrastructure (VDI), per la gestione su larga scala di ambienti di lavoro remoti e virtualizzati.

Le gamme Scale e High-Grade utilizzano i più recenti e potenti componenti di calcolo. La tecnologia Ovhcloud Link Aggregation (OLA) aggrega le interfacce di rete di ciascun server per aumentarne la disponibilità, isolandolo al contempo dalla rete pubblica e da possibili minacce, comprende Service Level Agreement (SLA) al 99,99% e protezione anti-DDoS – il tutto con traffico incluso e illimitato.

A completamento del catalogo Hosted Private Cloud entrambe le gamme sono gestite secondo gli standard di sicurezza in conformità con ISO/IEC 27001.

La gamma Scale comprende 6 server con CPU AMD EPYC e Intel Xeon Gold. Si rivolge ad aziende che hanno esigenze di prestazioni elevate, fornendo la resilienza e la velocità che consente loro di far crescere il proprio business migliorando le proprie prestazioni IT. Questa gamma assicura una larghezza di banda fino a 25 Gbps e livelli di servizio (SLA) del 99,99%, assicurando le migliori garanzie per l’hosting dell’infrastruttura del cliente (su private o hybrid cloud).

La gamma High-Grade, costituita da una selezione di 10 server basati su CPU AMD EPYC e Intel Xeo® Gold, è progettata per le organizzazioni con specifiche esigenze di disponibilità e prestazioni. La gamma offre una larghezza di banda garantita fino a 50 Gbps e combina potenza di calcolo, networking ad altissima velocità ed elevate capacità di storage. È particolarmente adatta per HCI, SDS e applicazioni storage e sarà potenziata come macchina dedicata all’intelligenza artificiale.

Alcuni dei server bare metal Scale e High-Grade costituiranno anche la base tecnica di offerte basate su tecnologie Nutanix e NetApp, che saranno proposte a breve da Ovhcloud.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php