RapidWeaver è la popolare applicazione Mac di web design sviluppata da Realmac Software. Questa software house indipendente sviluppa anche Squash, un’applicazione Mac di compressione e ottimizzazione di immagini per il web.

Attualmente RapidWeaver è alla release 7.5 ma l’azienda ha reso noto che è imminente il rilascio della nuova versione 8. Lo sviluppo di RapidWeaver 8, come spesso accade per i rilasci software, ha preso più tempo di quanto previsto. Ma ora l’aggiornamento viene dato come “coming soon”.

RapidWeaver 8 in arrivo con molte novità

RapidWeaver 8 porta importanti miglioramenti: lo sviluppatore la definisce la release più significativa di sempre. La versione più importante di una lunga storia, visto che l’applicazione è ormai in giro da ben 14 anni. Realmac Software ha lavorato per inserire nell’aggiornamento quante più richieste possibile da parte di utenti e sviluppatori web. E, allo stesso tempo, assicurando una fluida transizione dall'attuale versione 7 alla nuova major release 8.

RapidWeaverLa nuova versione 8 è attualmente in fase di beta ristretta agli sviluppatori terze parti di plug-in e temi. Un passaggio necessario per assicurarsi che ogni cosa funzioni in maniera fluida e senza imprevisti. RapidWeaver 8 sarà un aggiornamento a pagamento e la licenza d’uso continuerà a essere del tipo tradizionale, “buy it once”. Non ci sarà dunque un passaggio alla formula ad abbonamento, sempre più diffusa per il software e non sempre amata.

La data attesa di rilascio di RapidWeaver 8 è entro questa estate. Man mano che si avvicinerà il rilascio, lo sviluppatore offrirà maggiori dettagli sul proprio blog.

RapidWeaverTra l’altro il rilascio della nuova versione dimostra un buon tempismo, non sappiamo quanto voluto. Di recente Adobe ha reso noto di aver dismesso lo sviluppo dell’app Muse. RapidWeaver è un software di web design per realizzare siti HTML statici in maniera semplice e rapida. Realmac Software ha pubblicato un articolo proprio sul perché considerare RapidWeaver come alternativa a Muse.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome