Home Digitale Myntelligence diventa Mint: qualsiasi azienda può fare digital adv

Myntelligence diventa Mint: qualsiasi azienda può fare digital adv

Mint si definisce un’azienda tecnologica MadTech (Marketing Advertising Technology) che fornisce agli advertiser una tecnologia per gestire in ottica multicanale (search, social, display, native, video, programmatic radio, connected TV, OOH) tutti gli investimenti sui mezzi pubblicitari e sulle relative piattaforme di acquisto.

Mint applica algoritmi di intelligenza artificiale e l’automazione dei processi alla pianificazione e l’acquisto della pubblicità.

La tecnologia Mint è al momento utilizzata da utenti come Tim, Stellantis, MasterCard, Western Union, Illimity, Dompè.

Al vertice di Mint, con il ruolo di Ceo, c’è Andrea Pezzi, volto noto dello show business televisivo nazionale (da Mtv alla Rai, passando per Mediaset), che da anni ormai si è dedicato all’imprenditoria digitale e che ha fondato MyIntelligence nel 2014.

Pezzi intende democratizzare l’accesso all’advertising digitale e per farlo propone una piattaforma scalabile che propone lo stesso impianto tecnologico, a prescindere dalla dimensione aziendale

Andrea Pezzi durante la presentazione di Mint

Secondo Pezzi “spesso gli investimenti pubblicitari vengono percepiti solo come una voce di costo, sia da parte delle aziende, sia dei consumatori. Un costo per le imprese che lamentano la mancanza di ritorno degli investimenti a causa della scarsa orchestrazione dei processi e ottimizzazione dei messaggi, uno spreco di risorse umane che vengono utilizzate per svolgere lavori ripetitivi senza alcun valore intellettuale, esponendole a errori e inefficienze. Dal lato del consumatore invece, la pubblicità rischia di diventare irrilevante quando il processo di pianificazione è inefficiente. Mint è un modo nuovo di pensare il business delle imprese e della società digitalizzata. Stiamo trasformando il mondo dell’Adv rendendolo automatizzato, intelligente e sostenibile, attraverso una piattaforma di advertising automation capace di ottimizzare la spesa in comunicazione, non discriminando a favore della dimensione dei capitali investiti”.

Intelligenza artificiale e automazione al centro della suite di piattaforme di Mint per capitalizzare sui big data dell’Adv e ottimizzare in tempo reale tutto il processo di gestione di una campagna media.

Mint ha tre prodotti: M1 per il segmento large enterprise, M2 per il segmento delle piccole aziende e M3 per il micro business.

Tutti e tre sfruttano l’intelligenza artificiale per ottimizzare le campagne ed elaborare informazioni che consentono scelte più accurate, permettendo agli advertiser di guadagnare in efficienza, incrementare le proprie performance e il ritorno dell’investimento pubblicitario, investire così su prodotti migliori e più competitivi.

Inoltre, consentono il miglior impiego di risorse, a cominciare da quelle umane che, grazie all’automazione, possono dedicarsi alla realizzazione del progetto più importante: la propria crescita personale.

Mint, sottolinea la società, è una piattaforma che non discrimina in favore della dimensione dei capitali investiti ma, al contrario, valorizza le migliori idee delle imprese, qualsiasi sia la loro dimensione.

mint

Mint M1 per le grandi aziende

Mint M1 viene definita come una suite completa per consentire alle grandi aziende di gestire tutte le fasi della propria comunicazione digitale. Dalla strategia, alla creazione di audience a target, dalla pianificazione, all’acquisto, dalla gestione operativa alla reportistica.

Un’unica interfaccia dove fare tutto, con poco sforzo e tanta intelligenza artificiale basata sui propri dati di campagna. Con l’automazione guidata dall’intelligenza artificiale M1 riduce del 30% il tempo speso in attività operative, liberando preziose risorse che possono essere destinate a processi più strategici. Inoltre, l’uso e l’analisi dei dati storici delle campagne di marketing, consente alle aziende di migliorare l’efficacia delle proprie campagne fino al 40% rispetto ai sistemi tradizionali.

Piattaforma M2: piccole aziende e agenzie di servizi

M2 è un strumento per le piccole aziende che vogliono gestire il proprio investimento in comunicazione e sfruttare tutti i canali digitali come le grandi azienda, e anche uno strumento di vendita B2B per le grandi forze vendite che ogni giorno gestiscono sul territorio rapporti commerciali con il mondo delle piccole aziende.

La piattaforma M3: digitale per tutti

Novità è l’applicazione per il micro business: un tool che sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale e dell’automazione per guidare le micro-aziende nella creazione di campagne pubblicitarie in modo semplice, ottimizzato e senza necessità di alcuna competenza specifica.

Con pochi passaggi si può promuovere il proprio business sui canali online e al pubblico più interessato in base al budget disponibile.

Il motore intelligente di Mint è in grado di comprendere come ottimizzare in tempo reale i risultati di qualsiasi campagna online, basandosi sui dati prodotti dalla campagna stessa. La tecnologia è in grado di analizzare ciò che avviene a monte (investimenti pubblicitari, media mix, audience raggiunta e impostazioni della campagna) e ciò che accade a valle (vendite effettive, KPI media); individuare le variabili che hanno un impatto ed elaborare la migliore strategia di investimenti; modificare in tempo reale e in modo automatico gli investimenti e le configurazioni dei canali media orchestrati per ottenere il miglior risultato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php