Mobile, cloud e streaming, nuovo perimetro dell’Apm

Compuware rilascia la Spring Release Compuware Apm 2012 per semplificare la complessità e supportrea le applicazioni per i big data e il cloud dinamico.

Compuware ha annunciato una nuova versione della propria soluzione di Application performance management integrata. La Spring Platform Release di Compuware Apm 2012 introduce innovazioni per i prodotti dynaTrace e Gomez, che aiutano a ottimizzare le prestazioni e il valore delle applicazioni business-critical.

Il contesto che cambia
Mobile computing, cloud e streaming sono aree in crescita che vanno a sommarsi alla complessità e alla sfida di mantenere performance applicative elevate per aumentare il fatturato, salvaguardare la reputazione del brand e abbassare i costi.

Servono visibilità e analisi approfondite lungo la delivery chain applicativa al fine di trovare e risolvere le criticità esistenti nel datacenter, nel cloud o sul dispositivo di un utente finale.

Nel contempo, i dipartimenti It sono chiamati a realizzare applicazioni più ricche di funzionalità, in tempi brevi e con il minor numero di risorse possibili.

Le soluzioni per la gestione della performance
Compuware User Experience Management (Uem), allora, semplifica la gestione delle performance legate a Internet permettendo ai clienti di ottimizzare l'esperienza degli utenti finali e ridurre le percentuali di abbandono mediante analisi complete su prestazioni e Uem per applicazioni mobili e browser; visibilità approfondita sulle transazioni con tecnologia PurePath integrata per capire i dettagli dell'esecuzione applicativa di ogni browser e tipologia di dispositivo, inclusi dati a livello di codice, incidenti e storico visite; visibilità su tutti gli aspetti prestazionali delle applicazioni mobili comprese le azioni degli utenti nelle applicazioni mobili; funzionalità per media streaming: opzioni di deployment flessibili.

Compuware Apm combina anche tecniche per la gestione di reti e applicazioni con cruscotti già pronti, un unico punto di strumentazione per ottenere la diagnostica di rete nel contesto delle prestazioni applicative, monitoraggio sintetico integrato per il controllo proattivo di applicazioni Web e non-Web, analisi autocorrelata a livello di codice.

Compuware dynaTrace Enterprise semplifica l'ottimizzazione e la gestione delle performance delle applicazioni dinamiche in ambito cloud, sugli ambienti Cassandra NoSql e Hadoop Map/Reduce Big Data, con auto-discovery che consente visibilità sulle applicazioni cloud anche in ambienti multi-cloud (per esempio vCloud + EC2 e/o Azure) e cloud ibridi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here