Home Digitale Microsoft pronta a spendere 16 miliardi per Nuance Communications

Microsoft pronta a spendere 16 miliardi per Nuance Communications

Grandi manovre sul mercato per Microsoft: secondo quanto riportato da Bloomberg, la società americana sarebbe ormai in dirittura d’arrivo con una trattativa per l’acquisizione di Nuance Communications, particolarmente attiva nei settori della tecnologia vocale e dell’iintelligenza artificiale.

Le indiscrezioni ben documentate raccolte da Bloomberg, che cita fonti molto informate, riferiscono di un prezzo di ben 56 dollari per azione.

Tanto sarebbe quindi disposta a pagare Microsoft per questa operazione, anche se – è doveroso sottolinearlo – tutto potrebbe ancora cambiare fino alla firma definitiva.

Se questa cifra venisse confermata dalle notizie ufficiali, si tratterebbe di una valutazione di ben 16 miliardi di dollari per Nuance Communications quella fatta da Microsoft.
Un premio notevole rispetto alla valutazione di mercato.

Rispetto alla valutazione di borsa, sottolinea Bloomberg, Microsoft pagherebbe un premio del 23%.

Nuance è attiva in particolare sul fronte sanitario, proponendo soluzioni di assistenza ai pazienti basate sull’intelligenza artificiale (per medici generici, radiologi e ospedali), su quello del retail, proponendo soluzioni omnicanale per la gestione delle conversazioni con clienti, empre basate sull’intelligenza artificiale, e soluzioni biometriche di autenticazione per impedire le frodi in tutti i canali di comunicazione.

Storicamente Nuance è attiva sul fronte delle soluzioni di riconoscimento vocale per la crescita della produttività individuale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php