Microsoft, l’high end nel cassetto

Nel tradizionale incontro con gli analisti finanziari, Steve Ballmer ha delineato le linee guida del prossimo futuro. E si parla di un Vista Enterprise e di un Office Premium.

Il giorno dopo il Beta Day la parola torna a Microsoft, o per essere più
precisi a Steve Ballmer, che nel tradizionale incontro con gli analisti
finanziari non solo fa il punto della situazione, ma traccia alcune
importanti linee guida che la società intende seguire nel prossimo futuro.
E
così, se da un lato Microsoft plaude alle 100.000 copie di Windows Xp Starter
Edition (la versione low cost del suo sistema operativo), che dunque
comincia a riscuotere consensi nei Paesi nei quali è stato reso disponibile
commercialmente, dall'altro cerca di identificare nuove strade attraverso
le quali potenziare le vendite differenziando l'offerta.
La fine della fase
di test del programma Genuine Advantage, di cui abbiamo parlato nei giorni
scorsi, è sicuramente una buona strada, ma Ballmer ha qualcosa di più nel
cilindro.
Le chiamate versioni high end di Windows e Office e dovrebbero
rappresentare un approccio più sistematico al mercato, visti i risultati
generati da Windows Xp Professional.
Ecco dunque l'ipotesi di una Enterprise
Edition di Vista.
Ecco dunque l'ipotesi di affiancare a Office 12 anche un
Office Premium e un Office Server.
Ovviamente nessun accenno ai possibili
contenuti di queste differenti versioni, nè alle differenze che le
caratterizzeranno.
La cosa certa è l'introito addizionale che Microsoft conta
di ricavarne.
E poi ci sono le altre aree di espansione: software per il
mondo della telefoni cellulare, console, tv interattiva.
Soprattutto il mondo
della telefonia cellulare sembra essere il nuovo campo di battaglia: Microsoft
intende scrollarsi di dosso l'immagine di scarsa competitività in questo
segmento.
E poi c'è il Web.
Qui le intenzioni sono chiare da mesi ormai.
Ballmer ha semplicemente precisato che Microsoft non molla la
presa.
Anzi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here