Microsoft Istanbul, metà Im, metà VoIp

Il client di Live Comunication Server 2005 supporterà anche la voce su Ip.

Microsoft ha pronta la versione beta del client di collaboration in tempo reale collegato a Live Communication Server 2005.


Si tratta di Istanbul (nome in codice), uno strumento che, al tempo stesso, è un tool di instant messaging e di comunicazione VoIp.


Il client, infatti, è stato creato per consentire le comunicazioni interattive a gruppi di lavoro con unità sparpagliate sul territorio, utilizzando, appunto, connessioni Internet.


Proprio sul lato VoIp le principali novità. Istanbul può interagire con un gateway o un Pbx opportunamente configurati, supportando anche le infrastrutture Sip (Session Initiation Protocol).


Presenti anche ampliate funzionalità di gestione audio e video, con il supporto di schermi più ampi.


Scontata l'integrazione con le applicazioni Office e con Exchange.


Microsoft ha anche intenzione di curare la parte di interoperabilità con le strutture di instant messaging, e sta lavorando a un pacchetto di connettività con le architetture di Aol e Yahoo.


Il client di Im e VoIp di Microsoft sarà pronto per la metà del prossimo anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here