Home Mercato Microsoft avrebbe tentato di comprare il social network Pinterest

Microsoft avrebbe tentato di comprare il social network Pinterest

Secondo il Financial Times, nei mesi scorsi Microsoft avrebbe rivolto le proprie attenzioni verso Pinterest , mirando ad acquistare il popolare social nework, la cui valutazione in borsa si aggira attorno a1 51 miliardi di dollari.

Sempre secondo il Ft, che cita una fonte ben informata, al momento in cui scriviamo non sono tuttavia in corso ulteriori colloqui e la trattativa appare, se non interrotta, quantomeno in una fase di stallo.

Vale la pena di ricordare che Pinterest, il cui valore di mercato è aumentato di oltre il 600% durante l’emergenza Covid-19, ha spesso dichiarato senza mezzi termini di voler rimanere una società autonoma e indipendente.
Proprio il continuo aumento del valore azionario di Pinterest potrebbe essere stato uno dei principali ostacoli nella trattativa con Microsoft: inutile sottolineare come questa notizia sta avendo l’ovvio risultato di fare lievitare ulteriormente il costo delle azioni, salite immediatamente di un ulteriore 7% negli scambi pre-mercato.

Microsoft ha da tempo messo in mostra un forte interesse verso il settore dei social media, emerso per la prima volta l’anno scorso quando tentò di acquistare le operazioni Usa di TikTok. La famosa app video era sotto pressione per la cessione sua attività negli Stati Uniti sulle preoccupazioni dell’amministrazione Trump per la sicurezza nazionale.
L’offerta per TikTok fallì, e Oracle si aggiudicò la trattativa (ora arenatasi con la mossa della nuova amministrazione americana a guida Joe Biden).

Va ricordato che, nel corso degli ultimi anni, sono state numerose le acquisizioni di spessore da parte di Microsoft: nel settore social, nel 2016 è stato il turno di LinkedIn per 26 miliardi di dollari. L’anno scorso ha invece investito nel settore gaming comprando ZeniMax Media (società proprietaria di Bethesda SoftWorks) per 7,5 miliardi di dollari.

Pinterest, che ha fatto il suo debutto in Borsa nell’aprile 2019, ha visto crescere enormemente il numero di utenti attivi nel corso dell’ultimo anno. Le limitazioni agli spostamenti hanno stravolto le abitudini di centinaia di milioni di persone, e Pinterest con i suoi pin si è rivelata una piattaforma social di grande attrattiva per una grande varietà di utenti di ogni fascia anagrafica e estrazione sociale, agevolando anche il settore ecommerce.

Pinterest ha recentemente annunciato un aumento del 76% dei ricavi trimestrali. Il social network ha inoltre ampliato la sua base di inserzionisti, introducendo nuovi formati pubblicitari e opportunità di commercio elettronico.

Al momento in cui scriviamo, Microsoft e Pinterest non hanno rilasciato alcun commento ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php