macOS Mojave

macOS Mojave è ora disponibile per l’aggiornamaliento del software di sistema di tutti i Mac compatibili con l’update. In questo nostro precedente articolo abbiamo visto come e dove ricevere informazioni e istruzioni sull’aggiornamento e la compatibilità.

Riguardo la compatibilità, Apple ha anche pubblicato le specifiche tecniche dettagliate di macOS Mojave, a questo indirizzo. In questo documento di supporto vi sono anche link utili di approfondimento relativi a temi o modelli di Mac specifici.

Di seguito vediamo come utilizzare in pratica cinque utili funzioni nuove di macOS Mojave.

Modalità scura

macOS MojaveLa Modalità scura è la novità senz’altro più vistosa e appariscente. Quando è attiva la Modalità scura, l’interfaccia viene disegnata con uno schema di colori scuro, che fa risaltare i contenuti. Quando si aggiorna il Mac, la procedura di update ci chiede se intendiamo passare alla Modalità scura. Ma possiamo farlo anche in seguito, in qualsiasi momento.

macOS MojavePer attivare la modalità scura per prima cosa apri le Preferenze di Sistema. Qui, fai clic sulla voce Generali. All’interno del pannello Generali di Preferenze di Sistema, in alto, c’è la nuova opzione. Possiamo ora scegliere due temi per l’Aspetto dell’interfaccia grafica: Chiaro o Scuro. Si tenga presente che anche le app devono supportare questa nuova modalità di visualizzazione.

Scrivania in ordine

Chi è abituato a utilizzare la scrivania come posizione preferita dove accumulare di tutto, troverà molto utile la funzione Pile. Questa si occupa di raggruppare automaticamente i documenti sparsi sulla scrivania, in “mucchietti” ordinati. Inoltre, il tipo di ordine possiamo personalizzarlo.

macOS MojavePer sfruttare questa funzione, seleziona il comando Utilizza pile dal menu Vista del Finder. macOS Mojave si occuperà di raggruppare in pile i documenti sparsi per la Scrivania. Quando l’opzione Utilizza pile è attiva, diventa disponibile anche il comando Raggruppa pile per, nello stesso menu. Questo consente di personalizzare il criterio di raggruppamento, per Tipo, Tag e varie opzioni relative alla data.

macOS MojavePer visualizzare l’elenco di file raggruppati in una Pila, basta un clic su di essa.

Azioni rapide

È ora possibile effettuare alcune modifiche di base più comuni su un file direttamente dal Finder, in maniera rapida, senza aprire un’applicazione. Le opzioni di modifica rapida sono visualizzate nella parte inferiore del pannello Anteprima del Finder.

macOS MojaveQui possiamo trovare azioni rapide ad esempio per ruotare un’immagine: esse cambiano a seconda del tipo di file. Le opzioni non sono molte, per ora, ma potrebbero estendersi con il tempo. Inoltre la Visualizzazione rapida del Finder ora, oltre all’anteprima, mostra anche l’opzione di Modifica, per alcuni tipi di file.

Scrivania dinamica

La scrivania non solo può essere ora messa in ordine automaticamente. Con macOS Mojave “prende anche vita”. L’immagine di sfondo può infatti diventare dinamica, cambiando aspetto durante il giorno in base all’orario e alla posizione geografica.

macOS MojaveBasta selezionare una delle opzioni di Scrivania dinamica nel pannello Scrivania e salvaschermo di Preferenze di Sistema. E, rimanendo in tema, ci sono anche molte nuove immagini per la scrivania.

Aggiornamento software

Una delle novità di questo aggiornamento software del Mac è nello stesso aggiornamento software di macOS. Con macOS Mojave, gli update di sistema non sono più gestiti nel Mac App Store, ma in un apposito pannello di Preferenze di Sistema.

macOS MojaveIl pannello Aggiornamento Software di Preferenze di Sistema si occupa degli update di macOS. Inoltre, offre alcune opzioni di personalizzazione. Innanzitutto, la possibilità di mantenere il Mac aggiornato automaticamente. E poi la possibilità di personalizzare il comportamento del Mac in base ai tipi di aggiornamenti (con il pulsante Avanzate). Ricevere e installare automaticamente, ad esempio, gli aggiornamenti di sicurezza, potrebbe essere una buona idea.

macOS Mojave

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome