L’Europa cerca il gestore dei domini .eu

Mentre negli Usa l’Icann minaccia di rompere l’accordo con Verisign

5 settembre 2002 La Commissione Europea è alla ricerca di una
organizzazione che gestica i domini .eu, destinati alle aziende e ai privati dei
Paesi membri dell'Unione.  La Commissione ha diramato un bando per le
candidature. Per poter accedere alla selezione, il gestore deve essere una
organizzazione non-profit europea. La valutazione avverrà in base a una serie di
criteri, tra i quali la qualità del servizio, le risorse tecniche, la stabilità
finanziaria e la posizione occupata nello scenario competitivo. Le richieste
dovranno pervenire entro il 25 ottobre prossimo.


Intanto negli Stati Uniti, l'Icann minaccia di rompere il contratto con
Verisign, accusata di troppa leggerezza e inaccuratezza procedurale. L'Icann
avrebbe contestato a Verisign 17  errori nella gestione dei dati dei propri
clienti negli ultimi 18 mesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here