L’Ue sostiene l’adozione del suffisso .eu

Quest’ultimo certificherà l’esatta appartenenza ai Paesi dell’Unione Europea dei soggetti che lo richiederanno

La Commissione Europea ha annunciato che supporterà
l'adozione del top level domain .eu recentemente sottoposto alla sua attenzione.
Quest'ultimo, al vaglio dei singoli Ministri dei 15 Paesi che fanno parte
dell'Unione Europea, potrà essere utilizzato in maniera complementare ai
suffissi in uso nel Vecchio continente come, per esempio, .it per l'Italia, .uk per
l'Inghilterra, .fr per la Francia. Lo scopo del nuovo dominio sarà quello di
certificare l'esatta appartenenza ai Paesi dell'Unione dei soggetti, anche
commerciali, che ne faranno richiesta.


 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here