L’e-learning secondo Exa

La società marchigiana offre, attraverso molteplici canali, una serie di soluzioni, rigorosamente made in Italy, dedicate all’utenza retail e a quella professional.

I vantaggi di un prodotto formativo a distanza
sono molteplici. Di per sé l'e-learnig permette numerosi gradi d'integrazione.
Integrazione dei sensi - come udito, vista, tatto -, integrazione dei media e
dei diversi stili d'apprendimento. Tramite la formazione a distanza è possibile
personalizzare i processi di studio, i tempi di fruizione della formazione e i
ritmi di gestione del percorso formativo.

Ne sa qualcosa Exa, società
italiana nata nel 1999 come casa editrice, che ha scelto di entrare nel mercato
educational dei software multimediali per pc con una serie di soluzioni, erogate
sotto forma di Cd e Dvd-rom, per l'apprendimento dei più conosciuti software di
casa Microsoft, Adobe, Corel, Autodesk, Macromedia e altri ancora. Oltre
all'offerta retail, presente sul mercato di casa nostra da fine '99, da ottobre
2001, la società propone una serie di prodotti multimediali dedicati all'utenza
di fascia alta erogati attraverso piattaforma proprietaria, recentemente
installata anche presso clienti come l'Università di Ancona, il Comune di Osimo
e quello di Pescara, e la Regione Marche. La piattaforma in questione permette
di gestire e monitorare un numero illimitato di utenti connessi al servizio e,
grazie a una serie di test, di attribuire valutazioni finali anche a scopo di
certificazione.

Il prodotto Exa dedicato all'universo professional viene
erogato attraverso cinque funzionari aziendali che visitano direttamente i
clienti, mentre 35 agenti, dislocati sul territorio nazionale, si occupano
del prodotto retail. Quest'ultimi seguono sia il canale dell'elettronica di
consumo, come computer shop e la Gdo, sia 400 Exa Point e 600 Exa Shop che,
oltre a essere specializzati in questo genere d'offerta, si contraddistinguono
l'uno dall'altra per il diverso grado di completezza della gamma di prodotti Exa
esposti. Le librerie, definite dal management stesso: «d'importanza
fondamentale, visto che permettono un sell out che non trova riscontro neanche
presso le catene specializzate
», meritano un discorso a parte. Un discorso
che, grazie a una partnership siglata con il Consorzio Nazionale Egaf, Exa è in
grado di portare avanti con oltre mille librerie sparse su tutto il territorio nazionale.

Utenti
e rivenditori interessati ai prodotti Exa possono prenderne visione
connettendosi al sito della società all'indirizzo http: www.exatrade.it, dove potranno anche accedere
a una serie di demo prima di decidere se effettuare l'acquisto o meno. E a
quanto pare, entro il prossimo autunno, l'offerta Exa espatrierà anche
all'estero, negli Stati Uniti per la precisione. Un mercato, quest'ultimo,
dove la società intende portare, non solo soluzioni software, ma anche una
linea di prodotti accessori, totalmente made in Italy, dedicati al mondo del
lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here