L’atlante mondiale dei datacenter

Un sito creato da Gcg dà modo di visualizzare geograficamente 4.340 datacenter in 110 paesi. Non perfetto, ma stimola la curiosità.

Più che altro soddisfa o stimola la curiosità.
Ma il servizio online approntato da Global Communications Group potrebbe avere anche risvolti pratici nella scelta di un datacenter.

Stiamo parlando di Datacentermapping (lo si accede cliccando QUI), un sito che, al momento in cui scriviamo, consente di individuare sulla mappa del mondo 4.340 datacenter in 110 paesi.

Le strutture sono catalogate essenzialmente per nazione e città, ma anche per carrier titolare del servizio.

La precisione del dato è da verificare.
Un dubbio, per esempio, viene osservando il dato italiano.
Qualcosa potrebbe essere perfezionato, infatti, eliminando la dicotomia fra Milan (sede di 12 datacenter) e Milano (1).
Oppure stando più attenti al nome delle località, tipo San Guilana Milanese.

Conoscendo le realtà, i conti si può dire che siano in difetto: a Datacentermapping in Italia risultano 42 datacenter, mentre dovrebbero essere almeno il doppio.

Il servizio, quindi, non può chiaramente dirsi esaustivo.
Ma è un inizio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here