L’analytics serve anche a ridurre le frodi

Per Ibm, che vara nuovi servizi e soluzioni, il fine è gestire al meglio le performance aziendali e migliorare il processo decisionale.

Ibm ha varato nuovi servizi che portano le potenzialità degli analytics a un nuovo livello di maturità nelle capacità di aiutare l’attività del top management.
Le soluzioni sono in grado di combinare le innovazioni di Ibm Research con le  tecnologie predittive elaborate da decine di società acquisite.

Le nuove Smarter Analytics Signature Solutions comprendono Anti-fraud, Waste & Abuse, che previene le frodi con sistemi adattivi in grado di apprendere dai dati più recenti e incorpora algoritmi avanzati direttamente all’interno dei processi di business. Per esempio, il sistema potrebbe consigliare l’invio di una semplice lettera contenente un sollecito di pagamento per risolvere un caso, raccomandando invece l’apertura di un'indagine completa in un altro caso.

Next Best Action è una soluzione che aiuta le imprese a ricavare una visione completa di un determinato cliente, basata su dati aziendali tradizionali ma anche sulle opinioni del cliente raccolte sui social network, sull’interazione con i clienti registrati presso il customer service e sui dati relativi ai clickstream in rete.
La funzione di analisi in tempo reale predice il comportamento e le preferenze dei clienti, in modo da poter prendere decisioni sul miglior approccio da adottare in relazione a uno specifico cliente.

La Cfo Performance Insight consta di analisi predittive, in combinazione con l’analisi what-if e la business intelligence tradizionale in un unico dashboard, che guidano gli utenti nell’analisi delle cause prime.
Le aziende possono così scoprire le relazioni esistenti tra gli indicatori di performance, anticipare gli scostamenti nelle performance e valutare soluzioni alternative grazie alla pianificazione degli scenari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here