Home IoT IoT, arriva API4API: le api protagoniste di un progetto di bio-monitoraggio

IoT, arriva API4API: le api protagoniste di un progetto di bio-monitoraggio

Cisco Italia, A2A – tramite la controllata A2A Smart City -, Apicolturaurbana.it e Talent Garden hanno dato vita ad un progetto di bio-monitoraggio basato su IoT e dedicato alla città di Milano.

Il progetto parte dalla sede di Talent Garden, situata in Via Calabiana a Milano, dove Apicolturaurbana.it,  grazie al suo servizio “Bees As A Service, ha installato due alveari che sono stati dotati di sensori IoT resi sicuri dalla tecnologia Cisco. Questi raccoglieranno dati sull’attività delle api e sul loro stato di salute e, una volta elaborati, restituiranno ai cittadini milanesi importanti informazioni sulla qualità dell’aria del loro quartiere, fino a un raggio di 4 km di distanza.

È già in cantiere una seconda installazione presso Comunità Nuova e, nel breve futuro, seguiranno altre installazioni in diversi quartieri milanesi, per arrivare ad un totale di 10 punti di monitoraggio.

Un laboratorio IoT a cielo aperto

Grazie alle tecnologie Internet of Things di A2A e alle componenti infrastrutturali e di cybersecurity messe a disposizione da Cisco, presso la sede di Talent Garden sarà costruito un laboratorio IoT all’interno del quale Apicolturaurbana.it potrà fornire la prima soluzione “ready to go” di monitoraggio degli apiari, ai fini di analisi e di promozione della biodiversità.

Facendo propria questa osservazione Ivan Riservato, apicoltore e ambassador di Apicolturaurbana.it   – che aveva la necessità di monitorare lo stato del suo apiario – insieme ad Andrea Garattini, ha trovato lo stimolo per far nascere ApeDigitale, un sistema di monitoraggio, robusto, flessibile ad un costo adatto a tutti gli apicoltori, ma soprattutto basato su un modello di business etico che sposa l’idea di realizzare l’intera catena del valore in modo sostenibile. Questo sistema è utilizzato per monitorare l’apiario di Talent Garden integrato con l’infrastruttura di A2A.

Il laboratorio sarà a disposizione di cittadini e scuole per visite guidate in qualunque momento e giorno della settimana, data la sua collocazione in una zona strategica della terrazza, che garantisce alta visibilità e sicurezza dei visitatori. Per prenotazioni contattare la mail dedicata.

Si tratta di un progetto IoT flessibile e di semplice realizzazione ed è quindi facilmente replicabile anche in altri centri urbani italiani.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php