Home Digitale L'intelligenza artificiale è il volano dei profitti industriali

L’intelligenza artificiale è il volano dei profitti industriali

Una ricerca di Oracle non lascia spazio a dubbi: l’intelligenza artificiale aiuta ad accelerare dell’80% la crescita dei profitti aziendali.

Infatti, le aziende che adottano l’intelligenza artificiale e altre tecnologie emergenti nei processi di gestione finanziaria e operativa vedono i loro profitti annuali crescere dell’80% più velocemente.
Il dato emerge da una nuova ricerca condotta da Enterprise Strategy Group e Oracle, Emerging Technologies: The competitive edge for finance and operations, che ha coinvolto 700 top manager in ambito finance e operations in 13 paesi e ha rilevato che le tecnologie emergenti – AI, Internet of Things (IoT), blockchain, assistenti digitali – hanno superato il livello critico di adozione,  dando risultati maggiori delle aspettative e creando un vantaggio competitivo significativo.

Le aziende che adottano le tecnologie emergenti per le applicazioni finance stanno ottenendo benefici molto maggiori di quanto si attendevano. Infatti, gli errori di tipo finanziario sono diminuiti in media del 37%, e il 72% delle aziende che usano l’AI ha una migliore comprensione della sua performance complessiva di business.
Inoltre, l’83% dei manager interpellati ritiene che l’AI renderà completamente automatici i processi di chiusura del conto finanziario entro i prossimi cinque anni. La disponibilità di assistenti digitali migliora fino del 36% la produttività e accelera del 38% i tempi necessari per realizzare analisi finanziarie.

Anche per le supply chain i vantaggi sono evidenti: AI, IoT, blockchain e assistenti digitali stanno aiutando a migliorare anche la precisione, la rapidità, la profondità delle informazioni disponibili a livello operativo e di supply chain; gli interpellati si aspettano di poter ottenere ancora più valore quando le applicazioni blockchain avranno grande diffusione.
Ad esempio, le aziende che usano l’AI nella supply chain hanno visto ridursi i tempi di chiusura degli ordini in media di 6,7 giorni lavorativi.
Ma non solo: gli errori si riducono in maniera importante, e al tempo stesso la rottura di stock è molto meno probabile grazie alla intelligenza artificiale, garantendo maggiori profitti.

Rilevante come ben l’87% delle aziende che usano la blockchain hanno ottenuto o superato le loro aspettative di ritorno sull’investimento; l’82% si aspetta di ottenere da essa un significativo incremento di valore per il business entro il prossimo anno.

Infine, la maggior parte delle aziende hanno adottato tecnologie emergenti e i cosiddetti early adopters (che usano tre o più soluzioni di questo tipo) stanno ottenendo i maggiori vantaggi e hanno la maggiore probabilità di superare le performance dei loro concorrenti.

intelligenza artificiale profitti

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php