Intel ingrana subito la quarta

Un inizio d’anno in corsa per la società, che alza la forchetta previsionale per il primo trimestre d’esercizio.

Un buon inizio d'anno per Intel, che alza le stime per il
trimestre in corso.
La società, che aveva inizialmente dichiarato di
attendersi un fatturato compreso tra gli 8,8 e i 9,4 miliardi di dollari per il
primo trimestre d'esercizio, oggi porta la forchetta previsionale nel range tra
i 9,2 e i 94 miliardi di dollari.
Un buon segnale, visto che normalmente il
primo trimestre del nuovo esercizio, che risente della stagionalità dopo il
periodo natalizio, registra un calo del 5% rispetto al quarto trimestre
dell'esercizio precedente.
Se confermate le cifre, invece, il calo sarebbe in
un range compreso tra il 2 e il 4%.
Rispetto all'equivalente periodo
dell'anno prima, invece, si parla di una crescita compresa tra il 14 e il
16%.
Estremamente soddisfatto il management della società, colto
evidentemente un po' di sorpresa da un'inizio d'anno
inaspettato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here