Intel fornisce la collaboration come un servizio cloud

Intel ha annunciato Unite Cloud Service, un servizio che consente alle aziende di qualsiasi dimensione, di implementare e gestire la soluzione on premise o nel cloud, per modernizzare il loro ambiente di collaborazione.

Primo presupposto alla soluzione, secondo Intel, è la constatazione di quanto oggi negli ambienti di lavoro, le riunioni non produttive costituiscono una delle maggiori perdite di tempo. Alla stessa Intel risulta che per 7 dirigenti su 10 le riunioni sono poco produttive e inefficienti.

Secondo, nel momento in cui le aziende di tutte le dimensioni passano al cloud in virtù della sua flessibilità, efficienza e convenienza complessiva, sono anche alla ricerca di nuovi modi per rendere le riunioni più produttive.

In base a uno studio interno condotto da Intel, si stima che le Pmi gestiscano quasi un quarto delle loro applicazioni in un ambiente basato su cloud, e le applicazioni di comunicazione/collaborazione sono tra le più popolari basate su cloud.

Per offrire loro una maggiore scelta, comodità e flessibilità, la società offre ora la soluzione Unite anche nel cloud, oltre alla versione on premise.

Il servizio fornisce le stesse funzionalità che le organizzazioni possono aspettarsi dalla soluzione in locale: condivisione wireless sicura dei contenuti tra sale riunioni, utenti remoti e utenti guest. Anzichè far gestire un server PIN locale, però, questa funzione è ora implementata sul cloud, minimizzando potenzialmente i costi di infrastruttura e il sovraccarico IT.

Modernizzare gli spazi per le riunioni

La gestione a basso di livello di manutenzione della soluzione Intel Unite offre ai reparti IT una maggiore flessibilità per concentrarsi su altre tecnologiche strategiche. Il potenziale risparmio di costi e risorse può avvantaggiare l'intera azienda e aumentare la produttività dei dipendenti grazie a riunioni più efficaci. Attualmente si contano quasi un milione di unità basate sulla soluzione Intel Unite utilizzate in numerose organizzazioni a livello globale.

Sviluppata sulla base della piattaforma Intel vPro, la soluzione è stata progettata con funzioni integrate di sicurezza, stabilità e gestibilità.

Grazie alla telemetria avanzata, i reparti IT e di gestione delle strutture hanno accesso a un ampio set di dati, dall’hardware delle sale riunioni alla connettività e all’utilizzo delle sale.

Intel Unite è progettata per funzionare in modo fluido con le principali soluzioni di comunicazione unificata come Skype for Business, Cisco WebEx e Zoom, consentendo alle organizzazioni di avere esperienze omologhe in tutti i loro spazi di collaborazione.

E con le nuove opzioni di hosting basato su cloud, le aziende di tutte le dimensioni che implementano la soluzione Intel Unite possono contare su flessibilità, praticità e possibilità di scelta.

Intel Unite Cloud Service sarà disponibile dal 12 giugno 2019.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome