Il nuovo consumatore è Reloaded

La nuova tassonomia dei consumatori italiani secondo l’osservatorio sulla multicanalità

Il consumatore italiano è Escluso, Indifferente, Tradizionale coinvolto, Open minded, e Reloaded (Ricaricati). La tassonomia che da tempo divide il popolo dei consumatori si arricchisce di nuove categorie in relazione al loro atteggiamento verso le aziende e il mondo Internet.


La suddivisione è dell'Osservatorio sulla multicanalità realizzato da Nielsen, Connexia e dalla School of management del Politecnico di Milano che stima in 10 milioni di persone gli Esclusi (20%), in 13,3 milioni (26%) gli Indifferenti, in 11,8 milioni (23%) i Tradizionali coinvolti, in 10,2 milioni (20%) gli Open minded e in 5,5 milioni (11%) i Reloaded, i nuovi consumatori.


L'età è solo una delle caratteristiche che differenziano i vari gruppi e neanche la più importante. A parte gli Esclusi che nel 56% dei casi hanno più di 54 anni gli altri gruppi vantano sono composti da persone che appartengono alle varie fasce di età in maniera abbastanza uniforme.


Nonostante questo i profili dei vari gruppi sono abbastanza diversi. Si parte con gli Esclusi che vivono la famiglia in modo tradizionale, sono preoccupati per il futuro, nel tempo libero spesso stanno in casa, sono religiosi, guardano molto la televisione e sono fedeli alla marca.


Gli Indifferenti sono di solito sedentari, hanno scarsi interessi, non hanno fiducia nella tecnologia, sono superstiziosi non possiedono la cultura del lavoro.


Il Tradizionale coinvolto è l'italiano medio. Tradizionalista con un forte senso del dovere, cerca sempre l'approvazione dell'esterno, è attivo dal punto di vista degli interessi culturali ma se la cava anche con il bricolage e non apprezza particolarmente le novità.


Con gli Open minded si va verso la modernità con gente che pensa con tranquillità al futuro, ha una visione moderna della famiglia, nel tempo libero fa sport e utilizza il pc, apprezza le novità ma mantiene una certa fedeltà alla marca.


Infine i Reloaded, vera passione del nuovo marketing, che sono attivi, dinamici e sociali. Per il loro il futuro è positivo, viaggiano, leggono per navigano su Internet, sono infedeli alla marca perché le novità li attraggono e si informano utilizzando tutte le fonti.


Quest'ultimo gruppo è sicuramente il più interessante e si caratterizza, per esempio, per una grande voglia di relazione con le aziende. A differenza degli Open minded che nel 76% dei casi non hanno relazioni con le aziende i Reloaded cercano sempre un contatto che nell'89% dei casi è via mail. La posta elettronica è il mezzo preferito e supera di gran lunga il telefono che si ferma al 58%.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here