Il Knowledge management fa scuola al prodotto

MatrixOne rilascia Library Central, un’integrazione di Km e Plm per far produrre prima, meglio e in economia.

Amr Research ha effettuato una ricerca mondiale con cui ha rilevato che nelle aziende di produzione, in cui l'utilizzo ottimale delle risorse notoriamente impatta sul time-to-market, sui costi dei prodotti e sulla logistica di magazzino, spesso esistono più sistemi di gestione del materiale, più database dei componenti di base e diversi archivi di documentazione.


“Vizio” di retaggio ingegneristico, questo, come sostiene Michael Burkett, direttore di Amr Research, in base al quale è più facile creare un nuovo pezzo che trovarne uno già esistente. La via di uscita a questa empasse, pertanto, secondo l'analista sembrerebbe essere quella di adottare una politica di business che permetta il massimo livello di riutilizzo durante la progettazione dei prodotti, imponendo la standardizzazione proprio nell'area di necessità.


Gli fa eco Luigi Salerno, country manager di MatrixOne, secondo il quale quasi ovunque la necessità di sviluppare in poco tempo nuovi prodotti ha in molti casi superato l'effettiva capacità delle aziende di realizzazione del prodotto stesso.


E per differenziarsi dalla concorrenza, le aziende di produzione vorrebbero adottare soluzioni che da un lato aiutino a diminuire i costi del processo di sviluppo dei prodotti e dall'altro ne aumentino il grado di efficienza. Un mondo ideale, insomma.


Allo scopo, la sua società, specializzata in Plm (Product Lifecycle Management) ha creato Library Central, un'applicazione, rivolta ai processi di business, che punta ad accelerare lo sviluppo e la consegna dei prodotti attraverso il riutilizzo della conoscenza. In tal modo le aziende saranno in grado di far leva sul proprio capitale intellettuale per abbassare i costi e migliorare l'efficienza nei progetti di sviluppo prodotto.


L'applicazione, infatti, è stata pensata per raccogliere le informazioni preesistenti in un sistema Plm aziendale, classificare e organizzare i dati per poi creare un database di knowledge management da utilizzarsi per le necessità di business e prodotto.


Library Central, in sostanza, fornisce l'infrastruttura per catalogare, ricercare e gestire in tutta l'azienda i dati riutilizzabili relativi il contenuto dei prodotti, per crearne di nuovi e, possibilmente, a costi inferiori, facendo tesoro delle attività condotte durante progetti precedenti.


Sono funzioni della soluzione di MatrixOne, pertanto, un unico catalogo, una tassonomia di classificazione a vari livelli, la definizioni di attributi standard, la ricerca e la comparazione parametrica, la collaborazione tra diversi team, la classificazione di libreria basate su ruoli, la reportistica e anche l' amministrazione di royalty e obblighi contrattuali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here