Il datacenter su gomma in Italia

Al Forum Pa di Roma si potrà vedere Project Blackbox di Sun, il datacenter mobile.

Il 22 maggio da Londra arriverà in Italia Blackbox, il data center mobile “che rispetta l'ambiente” ideato da Sun. Il viaggio nel nostro Paese è parte del tour mondiale iniziato il mese scorso negli Stati Uniti.

La destinazione italiana è Roma, dove il Blackbox sarà in esposizione fino al 25 maggio alla Nuova Fiera di Roma, nel contesto del Forum Pa 2007.

Preconfigurato e collocato all'interno in un container di dimensioni standard per il trasporto (2,5 x 2 x 6 metri), il Blackbox è un data center virtualizzato che punta a essere immediatamente attivabile e a far risparmiare spazio ed energia: può funzionare anche con fonti energetiche alternative come l'energia solare o eolica.

Tra i possibili utilizzi indicati da Sun ci sono le installazioni rapide per startup, applicazioni scientifiche che richiedono elevata potenza di elaborazione, situazioni di emergenza umanitaria come terremoti o inondazioni, sistemi militari sofisticati, e via elencando.

Per farlo funzionare bisogna collegarlo alla rete elettrica, a Internet e/o alla rete aziendale, nonché alla rete idrica necessaria per l'impianto di raffreddamento a circuito chiuso.

Un'unità Blackbox è può contenere fino a 250 server Sun Fire, per fornire fino a 2 Petabyte di capacità storage e 7 Terabyte di memoria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here