I tagli di Nortel Networks

Una riduzione dell’organico e il disimpegno da aree di business considerate non strategiche sono le misure anticipate dall’azienda per ridurre i costi e risanare il bilancio.

31 maggio 2002 Nortel Networks ha dichiarato la propria
intenzione di procedere a tagli su 3.500 posti lavoro, nonché la possibilità di
una prossima cessione della divisione di componenti ottici. Entrambe le misure
si renderebbero necessarie per "raddrizzare" la situazione, dopo il warning sui
risultati del secondo trimestre, inferiori alle previsioni a causa della
sensibile riduzione della spesa da parte dei suoi clienti.
Per contrastare
la situazione, la società avrebbe deciso di concentrarsi sulle attività a
maggiore redditività, quali lo switching ottico e il network management.
L'azienda si dice convinta che la ristrutturazione le consentirà di raggiungere
il break even nel quarto trimestre.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome