Ancora un trimestre critico per Nortel

Il primo trimestre di esercizio si dovrebbe chiudere con risultati leggermente inferiori alle aspettative degli analisti e comunque ancora contrassegnati dal segno negativo

Per il primo trimestre dell’esercizio in corso, chiuso il 31 marzo scorso, Nortel si aspetta un faturato di 2,9 miliardi di dollari, in calo rispetto alle aspettative degli analisti che si erano assestate sui 3.01 miliardi. Tutto questo si traduce in una perdita di circa 14 cent per azione, anche in questo caso leggermente peggio rispetto a quanto precedentemente previsto. L’azienda esce – analogamente ad altri operatori del comparto – da un 2001 drammatico, nel corso del quale aveva dovuto procedere a tagli drastici del personale: 43.000 dipendenti su un totale di 92.000. Per i risultati definitivi, bisognerà aspettare comunque il prossimo 18 aprile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here