Fatturato in ascesa per Nortel, ma fino a quando?

Chiuso meno peggio del previsto l’ultimo quarter del 2001, l’azienda è comunque in forte regresso rispetto a dodici mesi prima e prevede nuove contrazioni per questo inizio d’anno.

Nortel Networks ha pubblicato le cifre della trimestrale relativa all'ultimo quarto dell'anno annunciando un fatturato leggermente superiore alle proprie previsioni, ma ha ammesso che nel prossimo trimestre potrebbe verificarsi una nuova contrazione, pari al 10%. L'azienda, uno dei leader mondiali di apparati infrastrutturali di telecomunicazione, ha precisato che il difficile quadro economico pesa ancora negativamente sul bilancio di spesa della clientela e che le vendite nel corso del primo trimestre 2002, attualmente in corso, saranno inferiori rispetto alle cifre appena annunciate. Nel bilancio pro forma la perdita accumulata nell'ultimo trimestre ammonta a 506 milioni di dollari americani (Nortel Networks è una società di diritto canadese), che sale a un valore negativo netto di 1,8 miliardi a causa delle spese di acquisizione e ristrutturazione. Il fatturato invece è un po' più roseo rispetto alle ultime previsioni di 3,46 miliardi di dollari, ma resta di gran lunga inferiore agli 8,8 miliardi fatturati nel quarto trimestre del 2000, fase di picco nella richiesta di apparati.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome