Hp: il board dimissiona Fiorina

Differenti visioni sulla strategia globale e sulla sua attuazione portano alla rottura definitva tra il board of directors e la manager.

La notizia è stata pubblicata poco fa sul sito
di Hp e conferma voci che da qualche tempo giravano sui mercati
internazionali e che la stessa società si era affrettata a tacitare non più
tardi di dieci giorni fa.
Carly Fiorina ha lasciato
l'incarico di presidente e Ceo di Hp, con effetto immediato. Differenti visioni
sulla strategia aziendale e sulla sua attuazione sono alla base
dell'esautorazione della manager, che in un laconico comunicato si limita a
"rammaricarsi per la decisione, che pure rispetto".
Al suo posto è
stato nominato Robert Wayman, come Ceo ad interim, mentre Patricia Dunn è stata
nominata presidente del board of directors, sempre con effetto
immediato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here