Google va bene, nonostante

Fatturato e utili doppi nel primo trimestre da quotata. Eppure a Wall Street mugugnano.

Google ha chiuso il proprio primo trimestre da società quotata al Nasdaq adeguandosi subito all'andazzo imperante a Time Square (o l'hanno fatta adeguare).


Nel senso che ha subito scontentato gli analisti finanziari di Wall Street, che, hanno fatto sapere, si attendevano utili più corposi.


Eppure il virgulto della Borsa newyorkese non è andato male.


Il fatturato di trimestre, infatti, ha superato gli 805 milioni di dollari, migliorando del 105% la performance dello stesso periodo del 2003.


Gli utili, croce e delizia di Wall Street, sono stati di 52 milioni di dollari. Nell'analogo trimestre del 2003 erano di 20,4 milioni. Siamo al 150% in più, quindi.


Cosa si fossero messi in testa a New York non è bene dato di sapere.


Ma, forse, poco importa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here