Gmail introduce lo smart compose e le email pianificabili

Il messaggio con cui Google conclude il post che celebra i quindici anni di Gmail è dedicato a tutti coloro che vorrebbero dire basta all'utilizzo della posta elettronica: «l'email è al cuore del business».

E per il futuro big G promette di voler rendere le email ancora più intelligenti e più utili.

La storia della G Suite, attacca il post sul blog di Google è iniziata 15 anni fa proprio con l'introduzione di Gmail nel 2004.

A quel tempo Gmail aprì la strada a un nuovo e sicuro approccio alla posta elettronica, con 1 GB di spazio di archiviazione gratuito, una novità per quei tempi, e la ricerca Google veloce.

Gmail ora dichiara di volere continuare ad aiutare le persone a gestire il proprio lavoro e vite personali con l'aiuto di varie innovazioni, dalla casella di posta prioritaria, etichette intelligenti e filtri antispam a Smart Reply, Smart Compose, garantendo nel contempo che l'email rimanga un'esperienza sicura, sicura e user-friendly per tutti.

E mentre celebra i 15 anni di innovazione in Gmail, Google annuncia due nuove funzionalità che promettono di portare ancora più efficienza e supporto.

La prima è Smart Compose, funzione aggiunta per aiutare a redigere nuove email da zero, più velocemente. Smart Compose salva già le persone dal digitare oltre 1 miliardo di caratteri ogni settimana sul web e ora Google aggiunge la potenza della produttività di Smart Compose sui dispositivi Android (con iOS in arrivo) e quattro nuove lingue: spagnolo, francese, italiano e portoghese.

Smart Compose può adattarsi al modo in cui si scrive e può anche suggerire una riga dell'oggetto in base al corpo del messaggio che si è scritto.

Consapevole del fatto che il lavoro può spesso sbordare anche nelle ore tipicamente non lavorative, e che parimenti è importante considerare i tempi di inattività di tutti, Google dichiara di volere rendere più semplice il rispetto del benessere digitale di tutti.

Per farlo aggiunge una nuova funzionalità a Gmail che consente di pianificare l'invio di un'email.

Per utilizzarla è sufficiente scrivere la email normalmente e quindi pianificarla per il suo recapito nella posta del destinatario a un momento prefissato.

Di recente Google ha introdotto modifiche per rendere la posta elettronica più dinamica, interattiva e fruibile.

Ora si può agire rapidamente su email in risposta a un thread di commenti in Google Documenti, pianificare una riunione o compilare un questionario direttamente dal messaggio stesso.

In questo modo è più facile rimanere concentrati sull'attività da svolgere poiché non si dovrà aprire una nuova scheda o lasciare la casella di posta.

Google sta anche rendendo possibile che le informazioni contenute in una email siano aggiornate, con un contenuto sempre accurato nel momento in cui lo si consulta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome